Trasferire denaro con un conto Western Union: guida pratica

Western Union rappresenta uno dei servizi di money transfer più famosi al mondo. Ma come funziona realmente e quali sono le possibili scelte per trasferire denaro? Meglio conto online od agenzia?

Aprire un conto Western Union permette di effettuare trasferimenti di denaro in modo veloce praticamente in ogni parte del mondo in tempi molto brevi (vedi Inviare soldi all’estero), che vanno da un minimo di 1 ad un massimo di 5 giorni. Non è necessario che il ricevente sia titolare di un conto Western Union o di un qualsiasi conto corrente, in quanto è possibile scegliere di far recapitare il pagamento presso una delle agenzie Western Union situate nella città del destinatario stesso.

In più l’azienda statunitense ha superato la funzione di semplice servizio di trasferimento di denaro, essendo stato eletto da numerosi casino online o sale gioco (dalle poker room virtuali al calcio scommesse online) come uno dei metodi di deposito e prelievo tra i più apprezzati. Infine, grazie alla collaborazione di Lottomatica è stato reso disponibile anche in una versione di carta ricaricabile prepagata: la My WU.

Il trasferimento di denaro: da conto Western Union o da Agenzia?

Registrarsi sul sito Western Union permette di effettuare un trasferimento di denaro o dei pagamenti comodamente online, utilizzando una propria carta di credito, oppure ‘appoggiando’ per l’occasione western union su conto corrente. Il trasferimento di denaro a sua volta può essere fatto tramite agenzia o direttamente su conto corrente, a scelta dell’ordinante. Sulle commissioni ci possono essere delle differenze, con costi più bassi soprattutto nel caso di trasferimento con Western Union online, e specialmente se si aderisce al programma My WU (adesione diretta se si è titolari della gold card che prevede la registrazione automatica al programma, mentre per gli altri è facoltativa e va fatta specificatamente).


Quanto costa?

Il funzionamento di Western Union prevede l’applicazione di commissioni per il solo trasferimento di denaro. Ci sono dei costi diversi a seconda della destinazione o Paese a cui appartiene il destinatario, il tipo di trasferimento scelto e l’importo che si intende trasferire. A titolo di esempio prendiamo i seguenti casi, calcolati tramite lo strumento messo a disposizione proprio da Western Union (data rilevazione 2 ottobre 2017):

Indice articolo

Costi
Registrazione
Limiti utilizzo
Documenti
Programma fedeltà

A) Trasferimento da Italia per Italia (condizioni analoghe per i Paesi in zona Sepa, come Francia, Germania, ecc) di 200 euro. L’operazione avrà le seguenti caratteristiche:

  • modalità di ricezione: accredito su conto corrente;
  • modalità di invio: carta di credito (Visa, Mastercard, visa electron), carta di debito Maestro, bonifico bancario, Sofort Banking;
  • tempistica: da 2 a massimo 3 giorni (a seconda del sistema scelto);
  • costo operazione (a prescindere dalla modalità d’invio): 2,9 euro.

B) Trasferimento da Italia a Russia sempre per un importo pari a 200 euro:

  • modalità di ricezione accredito su conto corrente;
  • modalità di invio e costi: carta di credito (Visa, Mastercard, Visa electron) e carta di debito Maestro: costo 22,50 euro; bonifico bancario e Sofort Banking: 4,90 euro
  • tempistica: da pochi minuti a massimo 1 o 2 giorni (a seconda del sistema scelto)

C) Trasferimento da Italia a Canada riferito all’importo di 200 euro:

  • modalità di ricezione accredito su conto corrente;
  • modalità di invio e costi: carta di credito (Visa, Mastercard, visa electron) e carta di debito Maestro: costo 14,90 euro; bonifico bancario e Sofort Banking 4,90 euro
  • tempistica: anche in questo caso da pochi minuti ad un massimo 1 o 2 giorni (a seconda del sistema scelto)

D) trasferimento da Italia a Cina (o Usa) di 200 euro:

  • costo operazione non prevista;
  • modalità di ricezione accredito su conto corrente;
  • modalità di invio: carta di credito (Visa, Mastercard, visa electron), carta di debito Maestro, bonifico bancario e Sofort Banking;
  • tempistica: da 1 a 5 giorni (a seconda del sistema scelto)

Come funziona la registrazione?

Indice articolo

Costi
Registrazione
Limiti utilizzo
Documenti
Programma fedeltà

La semplicità di Western Union si apprezza già a partire dalla facile registrazione. In questa fase infatti sarà richiesto solamente l’inserimento di un indirizzo email valido. Non solo, la registrazione è gratuita. Ora vediamo nel particolare i 3 semplici passaggi da seguire:

  • inserire la propria e-mail e il codice di sicurezza così come è riportato nel rettangolo messo in evidenza con il colore giallo;

  • Compilare tutti i campi obbligatori e scegliere la password che sarà utilizzata ad ogni accesso nell’area personale di Western Union (la password permetterà di utilizzare anche l’app Western Union). Ricordiamo che nella scelta della password è necessario usare almeno 8 caratteri, mettere una lettera maiuscola oltre che un numero o uno dei simboli speciali accettati.

  • Nella parte più in basso della stessa schermata ci sono i campi riservati alla sicurezza. Innanzi tutto consigliamo di fare massima attenzione nello scegliere la domanda per il recupero della password se la si dovesse dimenticare. Nella parte delle autorizzazioni sulla privacy e il trattamento dei dati personali si deve dare obbligatoriamente il consenso alla prima voce.

Per la seconda il consenso è facoltativo anche se ampiamente consigliato. Con questa autorizzazione si aderisce infatti al programma di raccolta punti My Wu che permette, tra l’altro, di ottenere sconti sui trasferimenti. La terza sezione è puramente facoltativa e se non si vogliono ricevere informative può essere tranquillamente negata. Dando la conferma avviene la registrazione e si può già iniziare a fare il trasferimento di denaro.

I limiti per l’uso di Western Union

Le limitazioni non sono imposte da Western Union stessa, quanto dalla regolamentazione del Paese dell’ordinante e del ricevente. In Italia il limite del trasferimento, sia per il denaro in entrata che in uscita è fissato a 999 euro totali ogni 7 giorni.

Indice articolo

Costi
Registrazione
Limiti utilizzo
Documenti
Programma fedeltà

A questo si aggiunge il limite massimo concesso annualmente che è di 1000 euro se non c’è la validazione del conto (verifica dei dati e documenti dell’intestatario dell’account). Dopo la validazione si sale a 5000 euro ogni 12 mesi.

Cosa serve per l’apertura e la verifica di un conto Western Union

Indice articolo

Costi
Registrazione
Limiti utilizzo
Documenti
Programma fedeltà

Servono i documenti di identità in corso di validità ed un estratto conto bancario recente solo per procedere alla verifica e poter aumentare il massimale annuo, altrimenti è sufficiente avere un indirizzo e-mail. Quindi bisogna procedere alla registrazione online e seguire la procedura per l’eventuale l’invio della documentazione. Come già evidenziato, L’apertura del conto avviene subito con la registrazione, mentre per la verifica la tempistica si può esaurire generalmente in 1 o massimo 2 giorni.

Come risparmiare?

Indice articolo

Costi
Registrazione
Limiti utilizzo
Documenti
Programma fedeltà

La possibilità di risparmiare sui trasferimenti di denaro è offerto dalla stessa Western Union attraverso il programma fedeltà gratuito con cui raccogliere punti da riconvertire in sconti.
Se si sceglie di sfruttare questa possibilità la scelta tra un’agenzia Western Union (è possibile trovare quella più vicino usando la funzione online “Trova agenzia”) e l’uso del sito online apporta qualche piccola differenza. Infatti grazie al web si ottiene uno sconto più grande a parità di punti accumulati. Nel particolare il programma punti (al 2 ottobre 2017) prevede i seguenti sconti: