Vivid Money Italia al di là delle recensioni: cosa offre davvero?

Dalla Germania, dopo Banca N26, arriva anche la Vivid Money GmbH la quale offre servizi di intermediazione per gli strumenti finanziari in nome e per conto della Solarisbank AG (controllo e autorizzazioni rilasciate dall’Autorità federale tedesca di vigilanza finanziaria, la BaFin). Grazie alle normative Ue (ed alle relative tutele) anche in Italia è possibile usufruire dei suoi servizi, quindi andiamo a vedere che cosa offre.

immagine di smartphone con interfaccia fac simile

Che cos’è e cosa offre?

Per prima cosa diciamo che Vivid non è solo il nome della società di intermediazione finanziaria, ma è anche quello dell’app che permette di sfruttare i vari servizi proposti, a partire dal conto e la card per la quale si parla di Vivid Money.

Entrando ancor più nel particolare della proposta 2021 ciò che offre la società finanziaria teutonica è la possibilità di aprire un account che permette a sua volta di gestire:

Questi possono essere sia fatti in modo diretto che tramite l’uso del cashback che a sua volta è strutturato su differenti livelli (una delle principali differenze tra i tipi di conto è proprio legata ai cashback accessibili).

Analizzando la mission della GmbH tedesca si evidenzia che la ragione che porta alla nascita di Vivid riguarda principalmente la sfera degli investimenti, rendendo la componente dei conti e della carta strumentale. Ma attenzione: ciò non significa che si è obbligati a investire. D’altra parte l’investimento può avvenire anche con pochi centesimi, e si può come detto partire dal cashback.

Come si utilizza?

Come già accennato la gestione avviene partendo dall’uso dell’app che racchiude ogni funzione accessibile (parliamo quindi di un prodotto che rientra a pieno titolo nell’offerta di app banking). Quindi il primo passo è quello di creare l’account con il quale poi si gestiranno tutti i conti, gli investimenti e gli altri servizi. Dal punto di vista della semplificazione quindi non ci sono dubbi, il che rende i servizi accessibili a chiunque, anche perché l’app è stata strutturata in modo da essere intuitiva.

carda vivid

Guida all’apertura del conto

Come già visto per prodotti simili il primo passo sta nell’installazione dell’app. L’applicazione Vivid prevede una compatibilità per sistema operativo Ios e Android. Una volta installata l’app va aperta e bisogna seguire le istruzioni per registrarsi con l’inserimento dei dati che servono alla creazione dell’account. Non serve stampare nulla. Dal Pc si può inserire il numero di telefono al quale verrà inviato il link per arrivare allo store per il download dell’app, oppure si può scannerizzare il codice qr code apposito.

Approfondimento: Guida all’apertura di un conto online

I conti

Tra le prime scelte da fare c’è quella del tipo di conto, potendo scegliere tra due versioni, quella standard e quella Prime: la prima è gratis mentre la seconda prevede un canone mensile. Vediamo le principali caratteristiche per entrambe (Fonte: sito ufficiale Vivid – Data: 17 giugno 2021).

Conto Vivid Standard

Non c’è alcun canone mensile e si ha diritto a una carta Metal. Tra i servizi disponibili ci sono:

  • quelli Pocket che permettono di categorizzare spese e budget avendo ognuno un Iban proprio distinto (N.B. sono tutti tedeschi e prevedono un numero massimo pari a 15);
  • la gestione fino a 40 valute per i vari ‘sottoconti’ Pocket (sempre in modo distinto) per le quali si applica il tasso di cambio in tempo reale;
  • la funzione che permette di controllare tutti gli abbonamenti attivi (potendoli disattivare con un tap);
  • fino a 20 euro di cashback al mese per le spese con la carta Metal;
  • cashback del 10% con il programma champions (permette di fare investimenti automatici ma solo dopo che è stato fatto un collegamento con la tipologia di investimento desiderato);
  • prelievi gratuiti in tutto il mondo fino a 200 euro al mese.

Conto Vivid Prime

Con questa versione di conto troviamo un canone mensile di 9,90 euro. Il discorso dei Pocket (fino a 15) e della carta Metal rimane lo stesso, compreso il cashback legato al programma champion pari al 10%. Sono invece differenti i seguenti aspetti:

  • fino a 107 valute per i pocket;
  • fino a 100 € di cashback al mese;
  • cashback fino al 10% sui grandi marchi personalizzati;
  • cashback del 3% sulle spese in bar e ristoranti fuori dall’Europa;
  • cashback dell’1% su tutti gli acquisti fuori dall’Europa
  • cashback dello 0,1% su tutti gli altri acquisti
  • prelievi gratuiti in tutto il mondo fino a 1000 euro al mese;
  • carta virtuale gratuita.

Per entrambi i conti addebiti e trasferimenti sono senza commissioni, non si applicano limiti ai cambi, la carta usufruisce della sicurezza aggiuntiva gratis, il servizio di assistenza è accessibile h24 7 giorni su 7.

pila di monete con grafico crescente

Le carte (virtuali e Metal) si appoggiano sul circuito Visa e sono compatibili sia con Apple Pay che con Google Pay. Anche le carte di debito potranno essere gestite comodamente via app. Nel particolare tramite l’applicazione si potranno visualizzare le ultime 4 cifre del PAN e CVV (della carta di debito Visa fisica e ed anche di quella virtuale) oltre che le varie transazioni effettuate via pos, ATM ed online (vedi anche carta con iban gratis).

Gli investimenti

Gli investimenti finanziari possono essere fatti anche su frazioni di azioni, potendo partire da 1 solo centesimo, potendo scegliere su circa 2000 titoli. Gli eventuali utili sono disponibili subito e possono essere prelevati con la carta o spesi immediatamente. L’investimento può essere fatto anche sulle criptovalute (fino a un massimo di 50). Anche in questo caso la somma minima prevista è fissata a 1 centesimo.

(Fonte: sito ufficiale Vivid – Data: 17 giugno 2021)