Condizioni apertura conto trading BancoPosta

Trading online (TOL) di BancoPosta è la piattaforma attraverso la quale Poste Italiane, permette ai suoi clienti di svolgere attività di investimento in azioni, obbligazioni, titoli di stato (con possibilità di partecipazione alle aste in fase di collocamento), ETF, certificates o covered warrant.

L’utente accede al servizio semplicemente attraverso un computer, collegandosi direttamente al sito di Poste Italiane, ed entrando nella sezione dedicata ai servizi online (dove bisognerà loggarsi usando le credenziali che prevedono due livelli di sicurezza).

Al momento della sottoscrizione del contratto (obbligatorio per poter accedere al servizio, che richiede lo status di correntista) i clienti BancoPosta possono scegliere tra due possibili servizi: il Profilo base (che viene attivato in default) o il Profilo Avanzato, che con un pagamento aggiuntivo di 2 euro mensili, prevede l’accesso ad alcuni servizi più avanzati oltre che a delle agevolazioni sulle commissioni di intermediazione che devono essere pagate per le differenti tipologie di sottostante degli investimenti scelti (comunque il Profilo Avanzato può essere disattivato in qualsiasi momento direttamente dalla stessa piattaforma TOL).

Riepilogo condizioni

BancaPoste Italiane
Nome ContotradingonlineBancoPosta
Canone annuoProfilo Base: Gratis
Profilo Avanzato : 24 euro
Tasso creditorefino allo 0,75% con BancoPosta Click

Plus500

Caratteristiche principali di trading online BancoPosta

Il contratto che permette di accedere al servizio del TOL può essere sottoscritto sia da persone fisiche (fino a un massimo di 5 cointestatari sia a firma congiunta che disgiunta), che da persone “non fisiche”.

Al di là delle periodiche o eventuali promozioni, il livello delle commissioni applicate sui vari investimenti è medio-basso, ma può essere ulteriormente ridotto, progressivamente, grazie al raggiungimento di step prefissati, che prevedono un certo limite di operazioni di trading.

Le commissioni del Profilo Avanzato, possono essere fisse, ma anche in questo caso esiste un sistema di pagamento a scalare al raggiungimento di step che comprendono un numero crescente di operazioni. Per quanto riguarda il costo per il servizio di deposito e custodia titoli, se contiene i soli titoli di stato è di 10 euro, che sale a 15 euro se include anche altre tipologie di strumenti finanziari, mentre se è stato attivato ma non contiene titoli di nessun tipo non prevede nessun pagamento (il calcolo viene fatto su base semestrale sulla base dell’anno solare). Viene infine applicata l’imposta di bollo vigente nell’anno di riferimento.

Differenze tra profilo Base e Avanzato

Il profilo scelto offre differenti strumenti di informazione e il calcolo differenziato delle commissioni di intermediazione. Per il profilo Base, che non prevede alcun pagamento di commissioni, i costi delle operazioni di investimento sono variabili, mentre come strumenti informativi, si ha accesso ai grafici, quotazioni, analisi tecniche e fondamentali di base, news relative ai vari strumenti finanziari negoziabili, ricerca titoli, controllo della posizione fiscale o del portafoglio titoli.

Il profilo Avanzato comprende questi servizi ed aggiunge il pagamento di commissioni fisse, e l’accesso a strumenti informativi avanzati (come per l’analisi tecnica o fondamentale, quotazioni di borsa in modalità push e book a 5 livelli). La scelta dell’uno o dell’altro dipende quindi principalmente dal livello di conoscenza e competenza dei vari investitori, considerato che le scelte operate attraverso il Trading online non usufruiscono dell’attività di consulenza da parte di Bancoposta.

Commissioni mercato secondario sede di esecuzione Italia
Tipo di conto
Fino a 10 eseguiti
Da 11 a 30 eseguiti
Oltre 30 eseguiti
Commissioni variabili 0,18%
Profilo Base ed Avanzato
18,00 euro
12,00 euro
8,00 euro
Commissioni fisse 10€
In alternativa solo per chi attiva il profilo Avanzato
10,00 euro
8,00 euro
6,00 euro

Accesso diretto alla piattaforma: semplicità d’uso o ridotta sicurezza?

La possibilità di accedere direttamente alla piattaforma e alle funzioni di gestione del proprio portafoglio, o di immissione degli ordini, senza la necessità di dover scaricare particolari software rappresenta un aspetto sicuramente positivo da un punto di vista pratico (per la semplicità e “leggerezza” di impiego dello strumento a disposizione) ma allo stesso tempo costituisce un aspetto negativo sotto il profilo della sicurezza, considerato che un accesso con soli due livelli di sicurezza può essere considerato appena sufficiente per una piattaforma di trading on line.


Ultimo aggiornamento: 10 agosto, 2015