La nuova carta prepagata ricaricabile con Iban di Bancoposta: ecco Postepay Evolution

PostePay Evolution è la nuova carta conto di Poste Italiane. Modalità di pagamento contactless, metodi di ricarica innovativi e costi di gestione contenuti sono le principali caratteristiche di questa carta. Scopri all’interno della recensione tutti i vantaggi e svantaggi di questa carta prepagata con iban.


La Postepay Evolution non va confusa con una carta conto, trattandosi di una carta prepagata ricaricabile dotata di Iban. Questo permette di fare operazioni di accredito e addebito, ma senza portare alla realizzazione di un vero e proprio conto corrente di base. Tra le operazioni di pagamento sono previsti anche i bollettini postali e la domiciliazione delle bollette.

Caratteristiche della carta postepay evolution e come averla

La postepay Evolution va acquistata all’ufficio postale, dietro il pagamento di 5 euro (costo una tantum per l’emissione della carta), e viene consegnata già attiva. Fino al 31 Dicembre 2015 la quota di rilascio è in promozione pari a 0,00 euro. Segnaliamo che in fase di emissione è necessario effettuare una ricarica minima di abilitazione pari a 15,00 euro.

Costi e condizioni

BancaPoste Italiane
Nome CartaPostePay Evolution
Canone annuo10,00 €
PrelieviGratis ATM Postamat
Circuito di pagamentoMastercard e Postamat

La ricarica può essere fatta tramite ufficio postale in contanti, bonifico, miniricarica, da Atm e ricevitorie Sisal, dal sito di Bancoposta. Il costo oscilla da un minimo di 1 euro a 3 euro (da Postamat).

Tuttavia è previsto anche un canone annuo di 10 euro. Il plafond della carta è di 30 mila euro (con il ‘limite massimo ricariche’ di 100 mila euro complessivi annuali). I prelievi non sono gratuiti, un euro se si effettua il prelievo da postamat e 2 euro negli altri casi (5 euro per l’estero se non è un Atm abilitato in euro).

I massimali di prelievo sono di 2500 euro al mese, per un massimo di 600 euro al giorno mentre per i pagamenti sono invece di 3500 euro al giorno e 10 mila euro al mese. I postagiro partono da 50 centesimi di commissione, mentre per i bonifici si parte da 1 euro (fino ad arrivare oltre i 10 euro).

La carta funziona sul circuito Mastercard, è dotata di tecnologia contactless e permette di fare acquisti online in sicurezza grazie ai sistemi di protocollo adottati proprio da Mastercard.

Confronto migliori Carte Conto

Carta Conto
Emittente
Canone annuo
Plafond massimo
Costo prelievi ATM gruppo
Costo prelievi ATM no gruppo
Genius Card
UniCredit
0,00€*
50.000€
0,00€
2,00€
Carta Hello Free
Hello Bank (BNL)
0,00€
5.000€
0,00€
2,00€
Conto Tascabile
CheBanca!
12,00€
50.000€
0,00€
0,00€

Opinioni sulla postepay Evolution

Rispetto alla postepay tradizionale rappresenta un piccolo passo in avanti, ma la mancanza di una vera e propria identità a livello operativo in modo netto (un po più di una ricaricabile ma meno di un conto corrente), collegata ai costi non proprio modesti, non le danno quello spunto necessario per ottenere delle opinioni positive senza alcune riserve.