N26 Smart business: costi, Requisiti, Vantaggi e Limiti

L’ultima tipologia di conto che Banca N26 banca ha proposto è la versione N26 Smart disponibile in versione Business e per privati. In questo articolo nello specifico ci riferiamo alla proposta del conto N26 Smart Business che ricalca molte caratteristiche della versione You Business con alcune particolarità. Queste ultime passano attraverso una proposta ugualmente completa che viene però alleggerita della componente assicurativa, con una riduzione del costo di gestione mensile.

logo N26 smart business


Che cosa cambia

Abbiamo appena anticipato la mancanza delle coperture assicurative, ma è altrettanto giusto evidenziare come l’aspetto delle ‘rinunce’ al di là di questa sfera è complessivamente molto limitato. Per questo la versione N26 Smart Business è pensata soprattutto per chi vuole:

  • un conto da usare prevalentemente per la propria attività;
  • un costo mensile contenuto e certo;
  • costi che sono legati in modo più diretto all’uso e servizi dei quali si vuole effettivamente usufruire.

Per quanto riguarda i servizi sempre presenti troviamo invece:

  • il cashback per tutti gli acquisti fatti con la carta Mastercard collegata al conto;
  • la possibilità di scegliere, senza alcun costo, una tra le 4 colorazioni disponibili (la sabbia, acqua marina, rabarbaro e antracite);
  • i prelievi gratis in Italia e Ue;
  • accesso a spaces e statistiche;
  • app banking gratuito;
  • pagamenti senza commissioni di cambio valuta sempre;
  • sconti e offerte dedicate.

Da questa panoramica capiamo subito che la proposta N26 Smart Business è una soluzione intermedia tra la versione gratuita Standard Business e quella You. Tuttavia nel confronto sono meno le rinunce rispetto alla versione You rispetto a quelle che si dovrebbero sostenere rimanendo vicini alla versione standard, che ricordiamo è quella senza costi fissi.

Per apprezzare al meglio affinità e differenze tra le tre versioni possiamo consultare la seguente tabella:

N26 Standard Business
N26 Smart Business
N26 You Business
costo mensile/ canone
0€
4,90€
9,90€
carte comprese
carta Mastercard virtuale
carta Mastercard fisica in 4 colori
carta Mastercard fisica in 4 colori
carta aggiuntiva
No
prelievi
3 gratis al mese (oltre 2€ per prelievo)
  • in euro gratis
  • 2€ extra sepa
  • in euro gratis
  • extra ue gratis
spaces
No
10
10
spazi condivisi
No
sconti e offerte premium
No
categorizzazione spese e statistiche

(Fonte: sito ufficiale N26 – Data: 23 marzo 2021)

Cashback N26

Come detto precedentemente anche con il profilo smart business si accede al cashback di N26 dedicato appunto alla clientela business. Questo è pari allo 0,1% degli importi transati con la card associata al conto (compatibile tra l’altro con Apple Pay e Google Pay). Ribadiamo ancora una volta che questa non comporta un canone aggiuntivo e neppure un costo di emissione che è invece previsto per la carta aggiuntiva ‘facoltativa’ (10 euro di commissione una tantum).

(Fonte: sito ufficiale N26 – Data: 23 marzo 2021)

n26 esempio di categorie dei pagamenti


Modalità di apertura e requisiti

L’apertura del conto N26 Business Smart, come per gli altri conti N26, avviene online tramite una prima fase di registrazione ed una successiva di riconoscimento. Se si è già clienti N26 bisogna seguire una procedura ridotta che serve per modificare il conto che si ha già con la banca tedesca. Per la precisione i già clienti dovranno, dall’area personale, scegliere le funzioni downgrade dai conti superiori o upgrade se si partisse dalla versione Smart, e compilare gli spazi obbligatori.

Rimane infatti la regola di un solo conto per intestatario (tra privati o business non fa alcuna differenza). Ricordiamo inoltre che per la versione business la maggioranza di spese effettuate con la carta e il conto (lo stesso vale per gli accrediti) devono essere riferiti allo svolgimento dell’attività.

I nuovi clienti dovranno invece assicurarsi di avere i requisiti minimi necessari che sono:

  • residenza in Italia;
  • avere uno smartphone con sistema operativo compatibile (per iPhone un sistema operativo da iOs 11 in poi e almeno apple 5s, mentre per Android il sistema operativo deve essere almeno 6.0 in poi);
  • essere maggiorenni.

Guida ai nuovi clienti

La procedura standard per chi parte da zero è molto semplice tant’è che viene stimata per il completamento in circa 8 minuti. Nel particolare comprende i seguenti passaggi:

  • selezionare: Apri conto Business Smart. Questa procedura si può fare su Pc oppure con app N26;
  • selezionare nella sezione Paese;
  • selezionare Inizia;
  • sulla pagina successiva si inseriscono i dati richiesti: nome, cognome, data di nascita, indirizzo e-mail ( che deve essere attivo per ricevere le notifiche);
  • inserire un numero di cellulare;
  • inserire l’indirizzo di residenza;
  • scegliere la colorazione della carta tra le 4 disponibili;
  • inserire le informazioni fiscali.

Al termine si deve effettuare la procedura di verifica che sfrutta la webcam.

esempio pagina accesso n26 degli sconti con immagine di rivista

Assistenza

Con N26 Business Smart è possibile ottenere assistenza sfruttando la voce ‘chat’ che è presente all’interno dell’area personale (una volta loggati). L’accesso è possibile 7 giorni su 7. Stesso discorso per il più classico contatto telefonico.

Conclusioni

Con N26 Smart ci troviamo di fronte ad una carta polivalente ad un costo mensile più che accessibile a fronte dell’assenza della componente assicurativa che rende, almeno parzialmente, le altre soluzioni premium della banca tedesca maggiormente adatte a chi viaggia. Concludiamo ricordando che alla pari delle altre proposte N26 anche con questo profilo è possibile fare depositi e prelievi in contanti presso numerosi centri convenzionati che al 23 marzo 2021 vedono ad esempio i punti vendita Pam e Panorama.

logo N26 smart business