Soldo Business è sicuro: come funziona, costi e opinioni

Soldo Business è un servizio offerto dalla Soldo Financial Services Ltd destinato alle grandi, medie e piccole aziende o semplicemente a chi vuole un sistema intuitivo per gestire e monitorare le spese legate alla propria attività.

La società Soldo Financial Service Ltd è nata nel 2015 ed opera grazie all’autorizzazione rilasciata dalle autorità inglesi la Fca, che la rende un istituto di moneta elettronica regolamentato. La sede è a Londra ma sono presenti altri tre uffici operativi ubicati a Milano, Roma e Dublino.




Che servizi e prodotti offre?

Con la definizione Soldo Business indichiamo contemporaneamente il conto con Iban per aziende e la carta prepagata collegata. Quest’ultima non viene inviata automaticamente ed è gratuita se viene richiesta in fase di registrazione. In realtà è possibile richiedere un numero variabile di carte ricaricabili a seconda del profilo scelto che potranno essere eventualmente assegnate ai propri dipendenti.

I servizi di Soldo sono gestibili con facilità tramite l’app attraverso cui è possibile anche caricare direttamente scontrini e fatture di spesa per rendere più facile e immediata la contabilità. In più le carte prepagate Soldo, tutte funzionanti in Italia e all’estero grazie al circuito MasterCard, sono già implementate per poter essere usate come carte carburante. L’app è nata per essere fruibile anche dai dipendenti mentre attraverso il pannello di controllo l’azienda può monitorare e gestire in modo puntuale, chiaro e preciso le varie spese.

Ricapitolando, il sistema Soldo business consta di tre elementi essenziali e cioè:

  • l’app che i dipendenti possono scaricare gratis sullo smartphone;
  • la carta prepagata MasterCard;
  • il pannello di controllo con accesso unico, tramite login personalizzato, da parte di chi ha le funzioni di amministrazione dell’attività.

Tramite il pannello si può anche personalizzare il massimale di spesa delle carte in modo differente per ogni dipendente, potendo attivare o disattivare i pagamenti esteri, e potendo effettuare ricariche immediate in caso di necessità. Le varie carte possono essere richieste in valuta diversa dall’euro, ovvero in dollari usa e sterline inglesi

N.B. Dalla seconda metà del 2018 se si vuole solo una carta carburante allora si può richiedere la Soldo Drive. Questa ha un costo mensile di 2 euro a cui si aggiunge una commissione ‘una tantum’ di emissione pari a 5 euro.

(Fonte: sito ufficiale Soldo.com – Data: 8 Ottobre 2018)

Costi di gestione e di utilizzo

Approfondimenti

Soldo
Soldo Business

I costi di gestione dipendono in primis dal numero di carte che si vogliono con il conto Soldo Business. A riguardo si hanno due situazioni possibili:

  • fino a 30 carte: questo profilo applica i seguenti costi e condizioni:
    • Costo per carta, al mese: 7€
    • Costo per ogni carta carburante, al mese: 2€
    • Transazioni comprese: illimitate
    • Costo emissione carta fisica: 5€
    • Costo emissione carta virtuale: 1€
    • Ricariche da soldo a carte: illimitati e gratuiti
  • oltre 30 carte Soldo: questa soluzione è pensata per le aziende di medie o grandi dimensioni. In questo caso le condizioni sono personalizzate previo contatto con un consulente per trovare la soluzione più adatta.

N.B. All’8 ottobre 2018 in promozione il primo mese viene offerto in prova gratuita.

Le cards verranno ricaricate attraverso il conto aziendale per cui non sono previsti costi di ricarica fissi o variabili. Ovviamente il conto aziendale va ricaricato, ma anche in questo caso non ci sono costi se la ricarica del conto Soldo Business avviene con un bonifico Sepa. Se invece si usa un trasferimento non Sepa allora c’è una commissione fissa di 3,5 euro.

(Fonte: sito ufficiale Soldo.com – Data: 8 Ottobre 2018)

Limiti e commissioni per prelievi sulle carte

L’aspetto della personalizzazione è un principio cardine dell’offerta di Soldo. Tuttavia possiamo fornire alcune indicazioni “standard” legate ai limiti massimi operativi (che poi ovviamente sono personalizzabili ‘al ribasso’):

  • importo massimo singolo pagamento: per operazione 10 mila euro; al giorno 20 mila euro e al mese 75 mila euro;
  • numero massimo di acquisti con una carta: al giorno 100 e al mese 3 mila;
  • limite importo prelevabile: per operazione 200 euro, al giorno 1500 euro e al mese 5 mila euro;
  • numero massimo prelievi: al giorno 8 e al mese 25.

Per quanto riguarda le commissioni per il prelievo dei contanti, queste dipendono anche dal tipo di valuta scelta per la carta. Sempre come costi standard possiamo avere queste possibilità:

Tipo operazioneEuroSterlineDollari Usa
Commissioni per prelievi in euro1€2$
Commissioni per prelievi in sterline2€2$
Commissioni per prelievi in dollari Usa2€2$
Commissioni per prelievi in altre valute2€2$

Per il cambio valuta indipendentemente da quella di partenza il cambio è applicato con una commissione dell’1%.

(Fonte: sito ufficiale Soldo.com – Data: 8 Ottobre 2018)

Procedura di apertura conto

Sia che si voglia fare la prova gratuita di un mese, che aprire il proprio conto Soldo Business, si deve procedere in primis alla registrazione, che è guidata anche per quanto riguarda il caricamento dei documenti necessari. La registrazione avviene tramite compilazione di vari form molto semplificati.

Ciò nonostante se si hanno difficoltà si può fin da subito accedere alla chat presente sul sito o utilizzare uno degli indirizzi mail. Questi cambiano a seconda che si sia già cliente oppure nuovo cliente. Nel primo caso si deve inviare la mail a businesssupport@soldo.com, mentre nel secondo caso la mail va scritta a businessdevelopment@soldo.com. A ciò si aggiunge il form da compilare direttamente sul sito:

In questo modo saranno gli esperti di Soldo che ricontatteranno chi ha fatto la richiesta usando i canali inseriti negli spazi (email, numero di telefono, ecc). Questo sistema ha il merito di smistare in anticipo le richieste al settore che ha le competenze più appropriate per fornire risposte e assistenza mirata. In quest’ottica è assolutamente consigliato compilare in modo accurato la sezione del “come possiamo aiutarti”.