Consulenza, news ed analisi: l’offerta di Altroconsumo Finanza

L’ambito finanziario, anche in funzione dei numerosi scandali avvenuti, crea sempre una certa ansia nel consumatore. Proprio in quest’ottica nasce Altroconsumo Finanza in grado di fornire informazioni indispensabili e soprattutto consulenza mirata.

L’approdo anche in Italia delle class action, ha dato alle associazioni dei consumatori uno strumento forte, che è stato molto spesso usato nell’ambito della finanza, un settore in cui la grande maggioranza dei consumatori rimangono esposti a causa di una posizione intrinsecamente debole, rispetto al potere del lato dell’offerta (vedi anche Conto corrente BccforWeb).


Una posizione, in un certo senso, attendista che differisce da quella di Altroconsumo, secondo cui i problemi andrebbero risolti, in primis, alla fonte. Proprio in quest’ottica questa associazione dei consumatori si è impegnata creando delle strutture, accessibili tramite varie tecniche di informazione o consulenza a distanza (come guide, consulenti, news, analisi, ecc), atte ad aiutare le persone, di qualsiasi livello di esperienza nell’orientarsi all’interno del mondo della finanza.

Una tutela ed un importante aiuto sia per questioni più semplici, come l’apertura di un conto corrente o la gestione di una carta di credito più o meno conveniente (vedi anche I vantaggi delle carte di credito), che per questioni più complesse come la diversificazione del proprio portafogli investimenti.

L’offerta di Altroconsumo: investimenti, analisi e consigli

L’offerta di Altroconsumo finanza va un po oltre la sfera puramente informativa, in quanto l’ampiezza degli strumenti compresi nell’abbonamento, hanno anche carattere di tipo formativo.


E’ necessario sottoscrivere l’abbonamento da socio, ottenendo così la rivista periodica specializzata sugli investimenti (Altroconsumo Finanza) e quella di Fondi Comuni (vedi anche Pac poste italiane), potendo accedere al contempo in maniera diretta al sito online che ha news, analisi e consigli sempre aggiornati in tempo reale.

A tutto ciò si aggiunge la consulenza telefonica dei professionisti finanziari ed esperti nei vari settori di investimento. Per permettere una prova, il primo mese si ottiene tutto questo in modo perfettamente gratuito (le riviste sono in tutto 5, ovvero 4 sono di Altroconsumo Finanza e una è di Fondi Comuni).

In più, una volta sottoscritto l’abbonamento, il primo anno il costo è ridotto in misura del 50%. Non ci sono delle durate prefissate, per cui in ogni momento si può disdire l’abbonamento così da sospendere il servizio, senza dover sostenere più alcun costo.

Conclusioni

Il vantaggio è dovuto al fatto che trattandosi di una associazione dei consumatori, il tipo di panoramica è coincidente con quella di questi ultimi. A questo si aggiunge il fatto che i 50 analisti che lavorano nell’area finanza di Altroconsumo, non sono legati a particolari società, ma sono completamente indipendenti.