Recensione Plus 500 | Il miglior conto trading

Plus500 è un broker che vanta ormai un’esperienza di più di 5 anni, logicamente autorizzato che, nel caso specifico, opera grazie alla concessione rilasciata dall’autorità preposta inglese, la FCA. Plus500 Ltd è elencato nella sezione AIM della borsa valori di Londra. Il broker è registrato presso la Consob e può liberamente operare sul mercato italiano.

Indice


Truffa: è un broker autorizzato?

Nel 2014 è nata una società controllata, la Plus500CY, che ha sede a Limassol, e che opera grazie all’autorizzazione di Cysec ed è registrato presso la Consob e pertanto puà operare liberamente sul mercato italiano. Di fatto oggi è questa la società che gestisce la piattaforma di trading utilizzata da coloro che risiedono nella zona Ue, compresi gli italiani. Per quanto riguarda però il tipo di offerta, come strumenti finanziari, qualità del software, ecc, sono rimaste valide le condizioni e le caratteristiche preesistenti.

Per controllare la lista delle società di investimento senza succursale è necessario visionare la seguente pagina sul sito della Consob.

Vantaggi: il miglior broker di Cfd e Forex?

Questo broker permette di fare trading ad alta velocità, ed offre anche una vasta scelta sugli strumenti con cui tradare: azioni, valute, materie prime, Etf e Cfd (per la cui introduzione è stato tra i primi sul mercato europeo) ai quali recentemente si sono aggiunte anche le opzioni binarie sui principali indici azionari.

Assets, indici, valute e materie prime


Tra i primati che vanta ci sono:

  • prima società a livello mondiale che ha offerto la possibilità di negoziare in CFD su azioni senza l’applicazione di commissioni, con una piattaforma stabile e accessibile direttamente online;
  • prima società a offrire una versione di bitcoin sempre su Cfd.

Complessivamente permette di fare trading su oltre 1000 titoli azionari negoziati sui mercati di tutto il mondo, cross valutari major e minor anche di valute minori, ampia scelta su Cfd, commodities (agricole e alimentari, energetici e petroliferi, metalli preziosi), ed infine opzioni binarie (ad esempio sul Dax, Cac, ecc).

Pwer controllare l’andamento degli indici utili agli investimenti consigliamo di visionare la Sezione Economia e Finanza del Sole 24 Ore.

Costi e commissioni di Plus500

Plus500 non applica commissioni variabili sul trading, ma si basa solo sui costi fissi che sono dati dagli spread (oltre ai premi notturni trattenuti per il mantenimento delle posizioni oltre la giornata). Solo nel caso in cui ci fosse inattività da parte del trader sul proprio conto per oltre tre mesi, questo broker richiede un pagamento di 5 dollari a titolo di “rimborso” dei costi sostenuti per l’offerta del servizio.
Gli spread rientrano nella media di mercato: ad esempio 2 pip sulla coppia di valute EUR/USD.

Margini, depositi minimi e leva finanziaria

Deposito minimo100 euro
CommissioniZERO
Leva finanziaria1:300
FormazioneNo
Piattaformeweb trading / windows trading
Trading mobileAndroid / iOs
Assistenzasolo e-mail 24 su 24
Dettagli Plus500.it (link sponsorizzato)


*T&C applicati

Plus500 applica un margine che è fissato in misura pari al 40% dell’equity di ciascun traders. Per cui se si scende sotto tale soglia le posizioni vengono chiuse in modo automatico, anche se i clienti vengono avvisati in modo tale che possano eventualmente ripristinare una situazione di riequilibrio del proprio conto. Il deposito minimo è pari a 100 euro, mentre la leva finanziaria è fino al 1:300.

Recensioni: tipi di piattaforme, anche con app mobile

La piattaforma di web trading è compatibile anche con Mac e Linux. Per il trading mobile ci sono app sia per iOs che Android alle quali recentemente si è aggiunta una versione per Windows Phone. La piattaforma permette di accedere sia al trading con soldi reali che al conto demo direttamente da browser (per la app mobile o la versione di webtrading) senza la necessità di effettuare alcun download. Infine, in alternativa, è disponibile la windows trader che richiede invece il download. Indipendentemente dal tipo di accesso scelto, si utilizzerà lo stesso software, che parte da una versione base, e che può essere personalizzata portandola a un livello avanzato. Come tipi di ordine trading più interessanti troviamo: lo stop “garantito”, oltre che lo stop limit, stop loss e stop operativo.

Guida alla registrazione

Al momento di scegliere come effettuare la registrazione, si dovrà procedere cliccando sul pulsante del download (compatibile con Windows Vista in poi), oppure si deve selezionare la webtrading con accesso diretto (in questo caso si deve procedere direttamente con la registrazione, per avere lo username e la password da inserire per fare il login). Se si scarica l’apposito software è consigliato seguire la procedura guidata, che è chiara e semplice da seguire. Terminata la prima procedura bisognerà dare il via all’installazione, quindi fare la registrazione (creazione del proprio “account”). Dopo il login le ultime formalità consistono nella creazione del conto con scelta dei metodi di pagamento preferiti. No c’è nessuna necessità di fare immediatamente un deposito, e si può usare da subito la versione del conto Demo.

Come diventare trader: la formazione di Plus500

L’aspetto della formazione di Plus500 non è molto ampio, dato che non offre un vero servizio dedicato. Un aspetto che può essere in parte mitigato dall’offerta di un conto demo completamente gratuito e senza limitazioni di tempo. Sul sito sono reperibili comunque le informazioni di base pensate per i neofiti.

Plus500: conto demo vs conto reale

Un carattere distintivo di questo broker è l’offerta di un Conto demo, accessibile con la sola registrazione, che è illimitato, sia per l’aspetto temporale che per quello degli importi con cui fare trading. In più i prezzi e i valori sono quelli reali, e si ha la possibilità di sperimentare gli strumenti di gestione del rischio. Si tratta infatti di un conto usato per poter sviluppare e affinare le strategie, molto apprezzato anche dai traders più navigati. I tipi di conto con denaro vero vanno dalla versione base, al silver, gold e quello Vip, con il passaggio di consegne da un tipo all’altro effettuato in automatico dal servizio clienti, mano a mano che vengono raggiunti i vari obiettivi di spesa e di deposito.

Depositi e prelievi: i metodi di pagamento accettati

Come metodi di pagamento per deposito e prelievo, oltre alle carte di credito, sono accettati anche il bonifico Skrill, Paypal e Postepay. Generalmente per prelevare e per i depositi viene accettato lo stesso metodo di pagamento preferito inserito nel momento della registrazione tranne pochissime eccezioni. La tempistica va da un giorno a 5 giorni a seconda del sistema scelto.

Assistenza Plus500: numero verde e contatti e-mail

Il servizio di assistenza è raggiungibile 24 ore no stop tutti i giorni della settimana (anche se non attraverso numero verde), ma bisogna fare i conti con un grande limite: il contatto è incentrato sull’invio di e-mail o compilazione dell’apposito form presente sul sito stesso.

Conviene?

Si tratta di una società che ha mostrato solidità, massima attenzione alle tendenze del mercato e che si è tenuta al passo con le autorizzazioni necessarie: tutti aspetti che denotano serietà!

Anche per quanto riguarda la sicurezza Plus500 mostra offre standard davvero elevati: è possibile quindi alimentare il proprio conto in modo sicuro grazie all’utilizzo nella piattaforma del sistema SSL – Secure Socket Layer.

Tutti questi aspetti associati alla semplicità di utilizzo della piattaforma, rendono Plus500 uno dei broker più apprezzati dai trader sia esperti che neo investitori. Proprio a questi ultimi è concessa la possibilità di aprire un conto demo illimitato per far pratica con il trading online.

Ultimo aggiornamento: 17 luglio, 2017