Deposito Sicuro di Banca Marche: opinioni e condizioni

Banca Marche è uno degli esempi più chiari di come un istituto di credito, spinto dalla necessità di reperire liquidità, sia costretta a “fare” una politica dei tassi di interesse a credito, sui conti deposito, particolarmente allettante cercando clienti ovunque. Una scelta chiara che si è concretizzata in Deposito sicuro, che a distanza di mesi, continua a garantire buoni rendimenti, anche davanti a tassi sgonfiati dalle politiche della Bce.

Un investimento davvero sicuro?

Trattandosi di una forma di gestione del risparmio, che è coperta dal Fitd, fino a 100 mila euro si ha la certezza di non vedere andare in fumo i propri risparmi. Al di sopra della soglia di garanzia, l’attuale situazione contabile di Banca Marche, anche se in leggero miglioramento, non lascia dormire sonni completamente tranquilli.

Riepilogo condizioni

BancaBanca Marche
Nome ContoDeposito Sicuro di Banca Marche
Canone annuo0 euro
Tasso creditoreFino all’ 1,90%
(Conto deposito Sicuro – Offerta Premium)
Numero verde800 605500

Tassi promozionali: solo per i nuovi clienti

In sintesi il requisito fondamentale per aprire il conto deposito è quello di avere un conto corrente che fungerà da conto di appoggio. L’apertura, la chiusura e la gestione del conto sono gratuite, e vanno espletate interamente online (vedi anche Come aprire un conto corrente online).

Fin qui le opinioni sono positive, anche se l’entusiasmo si stempera a causa dell’imposta di bollo che rimane a carico dei titolari del conto. Il tasso per il conto libero è dell’1,00%, che per i primi 4 mesi è maggiorato dello 0,50% (quindi 1,50% lordo). Per il deposito vincolato servono almeno 5 mila euro, ed i tassi variano dal deposito sicuro base o premium.

Deposito sicuro vincolato: meglio il premium, ma a che condizioni?

Sia che si scelga il deposito sicuro vincolato base che quello premium, è possibile usufruire di due linee differenti chiamate ‘linea rendimento’ e la ‘linea flessibilità’. Le differenze non sono solo sui tassi, ma soprattutto sulle penali di estinzione anticipata del vincolo, pari allo 0,5% nel primo caso e 1% nel secondo. Vediamo i rendimenti, nel dettaglio:

Deposito sicuro vincolato base:

Linea rendimento lordo:

  • 3 mesi: 1,20%
  • 6 mesi: 1,35%
  • 9 mesi: 1,45%
  • 12 mesi: 1,65%
  • 18 mesi: 1,70%
  • 24 mesi: 1,75%

Linea flessibile lordo:

  • 3 mesi: 1,05%
  • 6 mesi: 1,05%
  • 9 mesi: 1,05%
  • 12 mesi: 1,25%
  • 18 mesi: 1,30%
  • 24 mesi: 1,35%

Deposito sicuro premium:

Linea rendimento lordo:

  • 3 mesi: 1,35%
  • 6 mesi: 1,50%
  • 9 mesi: 1,60%
  • 12 mesi: 1,80%
  • 18 mesi: 1,85%
  • 24 mesi: 1,90%

Linea flessibile lordo:

  • 3 mesi: 1,05%
  • 6 mesi: 1,10%
  • 9 mesi: 1,20%
  • 12 mesi: 1,40%
  • 18 mesi: 1,45%
  • 24 mesi: 1,50%

Requisiti per il conto deposito Premium

Il livello di capitali richiesto per questa tipologia di conto è abbastanza impegnativo, poiché bisogna avere un capitale minimo di 70 mila euro, se si è titolari del conto Deposito sicuro da più di 12 mesi, oppure 70 mila più 10 mila euro per i mesi che mancano al raggiungimento del presupposto dei 12 mesi.

Ultimo aggiornamento: 7 settembre, 2016