Conto CariChieti on line: costi, peculiarità e condizioni

Le banche tradizionali stanno via via abbandonando l’atteggiamento purista di banca “fisica”, per abbracciare la filosofia più remunerativa (sia come platea di potenziali clienti che di riduzione dei costi) di banca online. Non fa eccezione la Carichieti, che propone una buona offerta di alternative di conto online, per giovani, famiglie e pensionati per la sezione dei privati, con l’aggiunta di quelle dedicate alle imprese.

Per garantire una gestione senza limitazioni, oltre all’internet banking, c’è anche quello mobile (vedi anche Guida alle App Banking). Una delle particolarità dei conti correnti, disponibili per la clientela retail, è la specificità di alcune condizioni, sotto forma di agevolazioni, indirizzate a particolari categorie, oppure a target specifici di clientela, che vengono messi a disposizione tramite servizi accessori di tipo non facoltativo.

Riepilogo condizioni

BancaCariChieti
Nome ContoConto Free, Plus e Family 4
Canone annuo0,00 euro
Tasso creditore0%
Numero verde840.011.100

Tipologie di conti con gestione mobile e internet banking

Prendiamo in esame le tre principali tipologie di conti correnti completi, creati da Carichieti banca, che permettono comunque una gestione anche on line in modo pressoché completa e cioè il conto corrente Free, Plus e Family4. Questi tre conti hanno in comune: nessuna spesa di apertura, conto a canone (il canone è pari a zero), e accesso all’internet banking che va attivato da filiale (in modalità informativa è sempre gratis).

Inoltre il bancomat ha un costo di 10 euro annuali, mentre la carta di credito poco più di 30 euro. I prelievi costano 2 euro cad. Per quanto riguarda le differenze troviamo:

  • conto Free: le operazioni sono comprese nel canone, fino a 75 a trimestre (le operazioni in più costano 1,03 euro cadauna). Inoltre per poter usufruire del conto corrente online in modo dispositivo bisogna attivare il servizio, al costo del canone annuale di 2 euro con token (quello senza dispositivo e uso del call center ha un costo di 1 euro all’anno);
  • conto Plus (stessi costi del Free tranne quelli delle operazioni che sono illimitate gratuite): la particolarità sta nel fatto che si tratta di un conto dedicato agli insegnanti ed, in senso assoluto, a chi lavora nella scuola. Uno dei vantaggi è la polizza rc gratuita che copre anche gli incidenti in caso di gita. Le operazioni eccedenti quelle comprese nel canone costano 1,25 euro, mentre i prelievi costano sempre 2 euro se in Atm extra banca;
  • Family 4: non prevede costi per il servizio di internet banking , e le operazioni eccedenti quelle comprese nel canone costano 1,25 euro, mentre i prelievi costano sempre 2 euro se in Atm extra banca. In più si ha accesso ad un sistema di bonus che alleggeriscono il costo eventualmente delle operazioni eccedenti il numero massimo compreso nel canone, con un effetto legato alla titolarità dei prestiti di Carichieti dei quali si è titolari.

Il servizio ‘in mobiltà’ di Carichieti conto online

Scaricando l’app, gratuitamente, in un device con sistema operativo Android oppure iOs. è possibile gestire il conto da ‘mobile’ anche per quanto riguarda le ricariche, i bonifici e i giroconti o il pagamento delle bollette. Le operazioni sono sicure grazie al sistema ‘Digipass-token’ (che funziona allo stesso modo di un OTP). Come unica condizione fondamentale c’è l’aver sottoscritto ed attivato i servizi online.

Ultimo aggiornamento: 9 dicembre, 2015