Opinioni carta di credito YouCard di Youbanking: la multifunzione di Banco Popolare

Da qualche anno il gruppo banco popolare sta aggredendo il mercato con una serie di novità volte a strappare clienti alla concorrenza: prima YouBanking con conto corrente online e conto deposito, poi la carta conto K2, ora con You Card. Ma come funziona questo utilissimo prodotto? Vai avanti nella lettura e scoprilo!

Confronto migliori Carte Conto

Carta Conto
Emittente
Canone annuo
Plafond massimo
Costo prelievi ATM gruppo
Costo prelievi ATM no gruppo
Genius Card
UniCredit
0,00€*
50.000€
0,00€
2,00€
Carta Hello Free
Hello Bank (BNL)
0,00€
5.000€
0,00€
2,00€
Conto Tascabile
CheBanca!
12,00€
50.000€
0,00€
0,00€

Bancomat, carta di credito e prepagata

Youcard si distingue dalla concorrenza per alcune innovazioni molto originali, infatti a seconda delle impostazioni nell’home banking si può scegliere di utilizzare la carta, per esempio, con addebito immediato per gli acquisti nei negozi convenzionati Mastercard o per i prelievi agli sportelli, come prepagata per le transazioni su Internet infine come carta di credito classica, posticipando gli addebiti a fine mese.

Il servizio è molto flessibile, infatti è possibile modificare la modalità di utilizzo con un semplice click, escludendo alcune categorie di esercenti o aree geografiche, impostandone anche i massimali (Parental control). Gli acquisti su Internet possono essere disabilitati temporaneamente e riattivati in caso di necessità, ancora decidere per quale importo massimo eseguirli o per quale periodo temporale.

Altra interessante e comoda novità è la possibilità per i clienti di scegliere il Pin, anche in questo caso nell’apposita sezione dell’ homebanking. E’ necessario conservare il codice originario in busta chiusa, indispensabile in caso di nuova modifica o dimenticanze. Il Pin è unico per tutte le funzionalità precedentemente descritte. Youcard può essere ricaricata tramite le modalità classiche, in contanti o bonifico o se si è clienti del banco popolare, con le ricariche automatiche a soglia o a tempo, dal conto corrente.

Youcard per clienti YouBanking, tutto gratis

La nota dolente riguarda i costi: 10 euro per l’attivazione, 1,25 euro il canone mensile della funzione bancomat, 2 euro il canone della funzione carta di credito, 1 euro la ricarica dal web, 1,50 euro tramite sportello o Atm.

La nota positiva è che molti di questi costi vengono azzerati se la carta è associata al conto corrente YouBanking: gratis l’attivazione, gratis il canone della modalità bancomat, soprattutto gratis la ricarica della carta con home banking. Anche il prelievo in contanti da atm è di 0 euro in tutto il mondo, senza nessuna commissione valutaria!
Molto interessanti anche i massimali di utilizzo: prelievi impostabili da 500 a 3.000 giornalieri, 5.000 euro il tetto massimo giornaliero per i pagamenti.

Conclusioni

Youcard abbinata a YouBanking è forse in questo momento la carta migliore presente sul mercato, con costi azzerati (si paga solo il canone di 1 euro in caso di utilizzo con addebito differito) e molti servizi interessanti. In un’ipotetica classifica di qualità, si contende il primato con DbContocarta e Conto tascabile CheBanca.

Ultimo aggiornamento: 4 agosto, 2016