Conto Fineco: Recensione e opinioni

All’interno del folto gruppo di conti correnti on line troviamo anche il conto Fineco che presenta due caratteristiche interessanti:

  • il canone di tenuta conto pari a zero;
  • carta bancomat senza quota annua.

Con l’apertura del conto Fineco si ha l’attivazione automatica sia del conto deposito CashPark che del conto titoli che possono logicamente essere impiegati in maniera facoltativa (Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018).

Plus500

Carte di pagamento e servizio Multicurrency

Fineco offre alcuni prodotti e servizi associabili al conto. Tra questi abbiamo:

Altri prodotti Fineco

Conto corrente e deposito Fineco
Conto trading Fineco
Bancomat Fineco
Carta di credito Fineco

  • le carte di pagamento: si può scegliere tra carta di debito e/o carta di credito. Per quest’ultima c’è anche la possibile scelta di carta multifunzione od ancora con funzione revolving;
  • il servizio Multicurrency (gratuito) che permette di investire in una valuta differente dall’euro (sterline, franchi svizzeri e dollari). Nel particolare sarà possibile negoziare direttamente sul mercato americano inglese e svizzero oppure effettuare il cambio valuta per sfruttare il tasso di cambio.

(Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018)

Modalità di accesso ai conti

La componente di banca multicanale prevede come canali di accesso varie alternative che nel particolare sono:

  • online tramite pc con internet banking;
  • accesso in mobilità tramite app;
  • call center con phone banking.

In aggiunta è possibile anche riferirsi a un consulente “Personal Financial Adviser Fineco” oppure svolgere alcune operazioni sia tramite Atm evoluti Unicredit che tramite sportello in un’agenzia Unicredit.

Sicurezza, requisiti e caratteristiche

Per proteggere i conti dei clienti è stato adottato un sistema con tre livelli di sicurezza. Per la precisione per accedere alla propria area personale con internet, mobile o phone banking si dovranno usare lo username (o codice utente) e la password alfanumerica. Se poi si vorranno fare delle disposizioni è necessario utilizzare il Pin dispositivo (a 8 cifre) creato in fase di attivazione. A questo si può aggiungere un ulteriore sistema facoltativo di sicurezza che prevede l’invio tramite sms di un pin usa e getta.

Requisiti necessari

L’apertura del conto Fineco può essere richiesta solo da coloro che sono maggiorenni e che risultano residenti nel territorio italiano.

Caratteristiche e costi

Il conto Fineco è un conto online che offre un’operatività completa. Permette tra l’altro di:

  • fare bonifici e pagamenti ricorrenti;
  • ottenere l’accredito dello stipendio;
  • pagare imposte e tasse, ecc.

Come accennato se si vuole fare un versamento di assegni o contanti si possono usare anche gli Atm evoluti Unicredit oppure rivolgersi alle filiali dello stesso gruppo bancario. Per quanto riguarda i costi, vediamo che buona parte delle operazioni sono gratuite. Riportiamo comunque alcune delle voci di spesa del conto Fineco:

  • Canone conto: zero
  • Mav, Rav, F24: zero
  • Prelievi: sopra i 99 euro gratis, altrimenti 80 centesimi di euro
  • Estratto conto: online gratis, cartaceo 1,95 euro
  • Deposito titoli: gratis
  • Internet banking: gratis
  • Bonifici: gratis zona Sepa (verso Principato di Monaco e Svizzera: 9,95 euro)

(Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018)

Carte di Pagamento

Per quanto riguarda le carte di pagamento abbiamo la Debit card che è senza alcun canone di gestione. La carta di credito ha un costo di 19,95 euro, può essere a saldo oppure revolving e a scelta su circuito Mastercard e Visa. In caso di anticipo contante si paga una commissione fissa di 2,9 euro mentre per il cambio valuta la commissione è variabile pari al 2%.

Capitalizzazione

La capitalizzazione degli interessi avviene ogni 3 mesi

Infine ci sono i limiti che sono previsti per ciascun prelievo. Se effettuato con bancomat i massimali sono 1000 euro al giorno e 2000 euro al mese. Per i prelievi con carta di credito il limite dipende se si usa la card multifunzione o la monofunzione:

Carta Multifunzione

  • Circuito Bancomat: 500 al giorno per Private e Apex 1250 euro, 1500 al mese per Private e Apex 6500 euro
  • Circuito Visa o Mastercard: max 500 euro al giorno in 3 prelievi

Carta di credito Monofunzione

  • Circuito Bancomat: non previsto
  • Circuito Visa o Mastercard: max 500 euro al giorno in 3 prelievi

(Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018)

Perchè scegliere Conto Fineco ?

  • Zero Canone: zero spese anche per l’apertura del conto e operazioni illimitate;
  • Carta Fineco Gratis: bancomat senza canone ;
  • Prelievi bancomat sono gratuiti su qualsiasi sportello per importi superiori a 99 euro;
  • Bonifici Italia e Sepa gratis;
  • Mav, Rav, F24 gratuiti.

(Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018)

Conclusioni

Il Conto Fineco offre tutti i servizi essenziali di una banca tradizionale (domiciliazione, bonifici, assegni, versamenti, ecc.), senza trascurare la libertà e la convenienza della gestione on line. Dal sito Fineco si legge che il 96% dei già clienti è soddisfatto ed ha opinioni positive
A seconda delle proprie necessità può risultare utile anche riferirsi a un Personal Financial Adviser

Per aprire il conto fineco, il conto deposito fineco Cash Park è sufficiente andare sul sito www.fineco.it e cliccare su Apri Conto:

Fatto questo bisognerà compilare gli spazi obbligatori riferiti tra l’altro ai dati personali ed al proprio profilo come investitore. La procedura grazie alla firma digitale verrà effettuata totalmente online.

Small Business

Anche per il settore business Fineco ha puntato a un prodotto a canone “fisso”, per rendere più semplice il controllo dei costi. In particolare con la proposta Small Business, in un canone di 5,95 euro mensile, ci sono 50 operazioni comprese per ciascun trimestre.

Nessun canone per il bancomat mentre quello per la carta di credito è di 19,95 euro. Per quanto riguarda i prelievi, il costo sarà di 80 centesimi solo per importi inferiori ai 99 euro. Al di sopra si mantiene la gratuità mentre se si superano le 50 operazioni gratis il costo è di 1,95 euro.

  • Canone conto: 5,95 euro al mese
  • Mav, Rav, F24: zero se rientranti nelle 50 operazioni gratuite a trimestre
  • prelievi
    • ‘over’ 99 euro: gratis
    • ‘under’ 99 euro: 80 centesimi di euro

    (la condizione vale solo per le 50 operazioni comprese nel canone altrimenti il costo è comunque di 1,95 euro)

  • estratto conto
    • online gratis
    • cartaceo 1,95 euro

(Fonte: Sito ufficiale Fineco – Data: 23/03/018)

Ultimo aggiornamento: 26 marzo, 2018