Piattaforme forex online: ecco le migliori 4

Come scegliere la migliore piattaforma per il trading forex online? Molti sono gli aspetti da valutare che spaziano sia tra quelli soggettivi che oggettivi. Ecco una selezione delle migliori 4 di quest’inizio del 2015.

La scelta di un broker per il trading forex, deve prendere in considerazione numerosi fattori, che non hanno meno importanza della qualità della piattaforma, e che sono:

  • le certificazioni ed autorizzazioni per lo svolgimento del servizio (numerosi sono i casi in cui nuovi broker “sconosciuti” e senza autorizzazioni si sono prepotentemente affermati, per poi chiudere altrettanto rapidamente i battenti);
  • le banche di appoggio e la presenza del conto segregato (con assicurazione per gli utenti);
  • l’orientamento verso la scelta di un Market Maker o un Ecn (scelte da cui possono dipendere anche le strategie da mettere in atto, come Hedging, scalping, ecc).

Ovviamente non vanno trascurati poi costi o commissioni (vedi Commissioni trading online), la politica sul trasferimento del denaro (come prelievi e depositi, commissioni e minimo o massimo accettato), e il deposito minimo. Altri fattori come, la leva, gli strumenti avanzati disponibili, la presenza di un conto demo (limitato o illimitato) ed eventuali bonus, sono a loro volta condizionati dal grado di esperienza del trader, così come la presenza di strumenti a supporto della formazione, e loro tipologia.

Piattaforma con conto demo illimitato, bonus, e deposito minimo tra i più bassi: Plus500

Plus500

Pur facendo parte dei Market Maker, Plus500 garantisce un trading ad alta velocità, compatibile con lo scalping. In più il demo illimitato ha l’utilità di permettere la sperimentazione delle caratteristiche della piattaforma (personalizzabile a seconda del tipo di funzioni più o meno avanzate che si desiderano). Doppio bonus* (con e senza deposito), deposito minimo che parte da soli 100 euro, e possibilità di gestire depositi e prelievi anche con postepay o paypal.

Gli spread sono in linea con quelli applicati dagli altri broker, ed a livello di piattaforme è possibile sia l’accesso alla versione mobile (android, windows o iOs), che senza download. Leva 1:294, autorizzato dalla Fca e registrato Consob, con conto di appoggio Barclays.

Ampio spazio alla formazione e la particolarità del Social trading, con eToro

Due sono i fattori che hanno portato eToro in cima alle preferenze dei MM, ovvero un deposito minimo tra i più passi in assoluto (da 50 dollari), e ampio spazio alla formazione, che è sfociato nella possibilità di poter sfruttare il social trading, che permette di emulare le scelte dei traders più performanti. Ovviamente a questa possibilità si aggiunge il trading più tradizionale. In questo caso la leva massima è fino a 1:400. Sottoposto alla regolamentazione Mifid/consob.

Market.com, tre tipi di account per servizi dedicati

Ancora una volta si tratta di un MM, che presenta caratteristiche simili a plus500 per il deposito minimo e la leva. La particolarità sta nella proposta di tre account, con deposito minimo rispettivamente di: 100 dollari, 2500 dollari, o 20 mila dollari, potendo arrivare all’assistenza personale e formazione one to one al crescere del valore del proprio account.

In questo caso però il conto demo è limitato a 100 mila dollari. Sulla certificazione e sicurezza non si hanno dubbi, facendo parte di un colosso finanziario come la Safe Cap limited, sotto controllo Consob e Mifid.

Forex Direct di IG per ordini eseguiti in meno di un secondo!

IG propone un trading ad altissima velocità, con pip che partono da 0,8 pip, ed accesso diretto ai mercati. Disponibile la versione di trading mobile, conto demo fino a 30 mila euro. Margini garantiti e non, ampia scelta di strumenti di supporto, discreta sezione di formazione.

*T&C applicati – https://www.plus500.com/it/Promotions/Bonus.aspx