Inviare denaro anonimamente: con skrill prepaid Mastercard si può!

Sono sufficienti una mail e la propria data di nascita per poter inviare denaro in tutto il mondo in modo veloce ed anonimo (vedi Come trasferire soldi all’estero). Con Viabuy, Skrill e la prepaid Mastercard si può anche prelevare, acquistare e giocare online, il tutto a costi contenuti. La domanda sorge però spontanea: il sistema è completamente lecito?


Ovunque tu sia, invia denaro istantaneamente

Questo lo slogan del sito internet presente anche in lingua italiana. Skrill, che ha cambiato recentemente la sua denominazione da Moneybookers, è una compagnia del Regno Unito nata nel 2001 che permette ti trasferire fondi in 200 paesi e in 40 valute differenti.

Come avviene il passaggio? In modo molto semplice: la registrazione avviene in pochi attimi, il mittente deve alimentare il suo conto tramite bonifico bancario, poi per l’invio del denaro è sufficiente inserire la mail del beneficiario. Fine.

Il tutto avviene in modo istantaneo. Il beneficiario riceve una mail, se è a sua volta iscritto può giù utilizzare i soldi, altrimenti deve anch’esso fare la registrazione. Da quel momento può scegliere se: trasferire a sua volta i soldi ad un c/c corrente bancario (al costo di 1,80 euro), oppure usare la carta di credito Skrill prepaid Mastercard prelevando in qualsiasi sportello bancomat (commissioni 1,90%) o facendo spese negli esercizi convenzionati. Il costo di trasferimento denaro invece è dell’1% con un massimo di 10 euro per invio.

I vantaggi di Skrill sono evidenti: la velocità del servizio in quanto il trasferimento avviene in modo immediato tra conti Skrill, quand’anche il più veloce dei bonifici avviene normalmente in un giorno lavorativo, ma soprattutto la sicurezza e l’anonimato delle parti: infatti del mittente e del ricevente è noto esclusivamente l’indirizzo e-mail, infine i costi contenuti del servizio e la trasparenza di informazione da parte della società. Infine grazie alla prepagata associata i soldi possono essere ritirati in tutti gli atm.

Per quanto invece riguarda gli svantaggi, è abbastanza evidente che questo metodo non censente l’uso diretto del denaro trasferito. Quindi come alternativa molto valida, senza tra l’altro dover rinunciare alla funzionalità e sicurezza di Mastercard, troviamo la Viabuy, che garantisce sia una gestione con l’internet banking superiore a quella garantita da un conto elettronico (come Skrill), con in più la fisicità di una vera e propria carta di pagamento.


Costi e utilizzo della Viabuy

Nome CartaViabuy
Canone annuoGratis
Costi di ricarica0,00 euro
Deposito minimo iniziale89,70 euro
Circuito di pagamentoMastercard


Per richiedere Viabuy basta essere maggiorenni, non è richiesto nessun controllo reddituale o di affidabilità creditizia (adatta anche ai protestati). Disponibile in tre livelli (con differenti plafond), rientra tra le card anonime, è facile da gestire, ed è accettata in tutto il monto. Le ricariche possono avvenire anche tramite bonifico, contanti o da altra Viabuy, ed è disponibile in due versioni Black o Gold.

Per ottenerla basta fare una richiesta e viene recapitata all’indirizzo indicato al momento della registrazione, valido anche per la creazione del servizio di internet banking collegato in modo gratuito che permette di effettuare anche bonifici sepa senza alcuna commissione.

Il caso di Liberty Reserve

Skrill ha funzionalità simile a Paypal e la premessa d’obbligo è che è un sistema assolutamente legale e non è mai stato soggetto a sanzioni da parte degli uffici competenti, inoltre la compagnia promette che il proprio team antifrode lavora quotidianamente affinchè le transazioni avvengano in maniera pulita.

Diverso il caso di Liberty Reserve, società analoga a Skrill, chiusa dal dipartimento di giustizia americana per un giro di riciclaggio di 6 miliardi di dollari e 55 milioni di transazioni anonime in 7 anni di attività. Tutti i fondi dei clienti sono stati bloccati in quanto l’accusa ha rilevato conti di: trafficanti di carte di credito clonate, hacker, un giro di casinò illegali, killer professionisti. Il caso è inquietante e merita l’attenzione, ma è indubbio che avere un sistema pulito per rimanere anonimi quando si trasferisce e riceve denaro è una forma di sicurezza per entrambe le parti!