Banca Ifigest: con Fundstore tanti servizi per privati e clienti istituzionali

All’interno del panorama delle banche d’investimento italiane spicca sicuramente Banca Ifigest che, grazie principalmente alla competenza, garantisce ai propri clienti rendimenti storicamente interessante.

Banca Ifigest, la capogruppo dell’omonimo gruppo societario, è un istituto di credito privato, che è di proprietà di gruppi imprenditoriali e famiglie con posizioni e tradizioni primarie nell’ambito della finanza. Per statuto però nessun azionista può superare il 5% della quota azionaria, una scelta che ha garantito indipendenza e un approccio depurato da altri aspetti che non fossero incentrati sulla logica del guadagno e dell’investimento, ed il mantenimento di un certo livello di bilancio.


La sede principale è a Firenze, ma ci sono sedi in grandi città italiane (Roma, Torino, Genova) e una buona presenza in altre zone considerate strategiche (il numero di telefono di riferimento è comunque quello della sede centrale e cioè 055-24631).

Per quanto riguarda i servizi proposti, quelli tipicamente “bancari” (gestibili anche online tramite servizi di home banking Mito), sono ovviamente funzionali al core business che conduce speditamente verso la gestione di primari fondi di investimento, dove spicca per entità e risonanza il Fundstore.

La consulenza e la banca di investimento

A differenza di altre banche di investimento, dove si ha una forte spinta specialistica verso target ben definiti, che inevitabilmente sono costituiti da grandi aziende, gruppi societari o istituzioni, con Banca Ifigest l’attenzione è rivolta anche ai privati che, ovviamente, abbiano un discreto patrimonio (vedi anche Come investire in borsa).

Funzionale a questo tipo di approccio rimane l’aspetto della consulenza, per la quale si punta su una forte personalizzazione che fonda le basi su una progettualità attenta e fatta su misura (tanto per i privati che per le istituzioni e aziende private), che non può prescindere dagli obiettivi attesi e dalle necessità degli investitori. I prodotti assicurativi (anche di tipo previdenziale) vengono invece proposti e gestiti tramite Aviva, compagnia nota per aver introdotto, tra l’altro e tra le prime, le polizze di tipo Unit Linked.

Conclusioni

Banca Ifigest non rappresenta sicuramente una banca di investimento orientata ad un’apertura imminente alla clientela di tipo retail, ciò non toglie che pone massima attenzione alla cura degli interessi dei propri clienti, con tantissime soluzioni, molte capaci di “anticipare” l’evoluzione del mercato degli investimenti”, senza tralasciare lo zoccolo duro dell’offerta stessa che si fonda su fondi molto solidi, con rendimenti nello storico interessanti, e che palesano capacità gestionali affidabili (garantite anche dal Cet1 pari a 14,6%).