Genius Ricaricabile | Recensione e scheda tecnica


Conto corrente a pacchetto offerto da Unicredit e rivolto a tutti coloro che desiderano risparmiare sui costi senza rinunciare alla comodità di operare anche in Agenzia.

* Il canone mensile di 5 euro può essere azzerato facilmente grazie alle ricariche automatiche mensili:

Ricarica mensile per saldo medio mese precedente

  • -3 euro per saldo uguale o superiore a 5000 euro
  • -2 euro per saldo compreso tra 3000 e 5000 euro
  • -1 euro per saldo compreso tra 1000 a 3000 euro

Ricarica mensile per bonifico in arrivo (es. pensione, stipendio)

  • -1 euro anche per più bonifici nel mese

Ricarica Over 65

  • -1 euro se uno dei cointestatari ha più di 65 anni (non cumulabile con la ricarica per bonifico)

Ricarica Carta di Credito

  • -1 euro se possiedi una carta di credito emessa da Unicredit (UniCredit Card Classic, WWF, Giovani o Gold)

Riepilogo condizioni

BancaUnicredit
Nome ContoGenius Ricaricabile
Canone annuo60 euro azzerabile *
Tasso creditore0,010%
Numero verde800 57 57 57

Vantaggi del conto Genius Ricaricabile

Il canone mensile comprende una serie di servizi bancari che agevolano anche chi opera allo sportello:

  • 12 operazioni semestrali eseguite allo sportello
  • Operazioni illimitate sui canali diversi dallo sportello (es. Bancomat, Internet)
  • Carta Bancomat Internazionali V PAY (con prelievi gratuiti da tutti gli sportelli Bancomat UniCredit)
  • Rilascio del primo carnet assegni
  • Domiciliazione delle utenze e pagamenti periodici
  • Spese di liquidazione annuali
  • Banca via Internet (vedi Trading online Unicredit)
  • Documenti Online

Capitalizzazione

La capitalizzazione degli interessi è trimestrale, con base di calcolo anno civile

Inoltre Genius Ricaricabile prevede una serie di servizi Extrabancari con sconti e agevolazioni nelle categorie auto, tempo libero e viaggi:

  • Agevolazioni sulle polizze auto Genialloyd
  • Sconti presso gli ERG Point
  • Sconti sugli abbonamenti Mondadori

…e tanti altri…

Ultimo aggiornamento: 4 maggio, 2015