Conto corrente Websella: conviene solo online?

Il conto Websella è dedicato a chi cerca un conto corrente da gestire in perfetta autonomia, in tutte le fasi che lo caratterizzano, a partire dall’apertura Anche nel caso di un conto cointestato viene offerta la possibilità di completare la procedura online, offrendo a ognuno la possibilità di inserire i propri dati in totale riservatezza.

Al conto può essere abbinato anche un deposito titoli che permette di spostare gli strumenti finanziari che si hanno con altre banche o iniziare a fare fin da subito trading in totale autonomia. Come mezzi di pagamento è possibile richiedere sia una carta di debito internazionale che una carta di credito.

Attenzione! Solo se la carta di debito sarà richiesta contestualmente all’apertura del conto Websella il canone sarà sempre gratuito!

Condizioni e costi con il conto online di Banca Sella

Per semplicità è stato creato un conto corrente del tipo a canone, il cui importo è stato fissato a 1,50€/mese (gratis per i primi tre mesi). Tuttavia non si tratta di un canone omnicomprensivo, in quanto non comprende voci come:

  • apertura da filiale o cambio di un altro conto del gruppo Sella (costo di 35 euro);
  • estratto conto cartaceo al costo di 0,83 euro;
  • bonifici;
  • prelievi extra gruppo Sella: 2,00 euro in zona Ue (i primi 4 al mese sono gratuiti) e 4€ in zona extra Ue.

Se invece il conto viene usato esclusivamente tramite internet banking allora si hanno compresi nel canone anche bonifici, disposizioni, e operazioni illimitate. Anche i diritti di custodia, per chi sceglie di usare la piattaforma di trading di Sella, sono compresi nel canone, (vedi anche Come difendersi dalle truffe online).

Costi e condizioni

BancaBanca Sella
Nome ContoConto WebSella.it
Canone mensile1,50 euro (gratis i primi 3 mesi)
Tasso creditore0,00%
Numero verde800.142.142

(Fonte: sito ufficiale Banca Sella – Data: 7/10/2020)

Infine non sono compresi nel canone di gestione annua anche la carta di credito Visa Classic e la carta di debito Mastercard anche se in entrambi i casi è possibile azzerarne il costo annuale al raggiungimento di particolari condizioni (vedi tabella seguente). Vediamo ora riassunte le principali voci di spesa, costi e commissioni che si possono incontrare:

OperazioniGratuiteNon gratuite
Prelievo (4 prelievi al mese in zona Ue sono sempre gratis)solo su ATM gruppo Sellasu Atm extra gruppo sella in Italia e Ue (1,87 euro), e extra Ue (3,87 euro)
BonificiSolo da internet banking (sia in Italia che in zona See)indipendentemente dalla banca del beneficiario, da remote banking si paga 1,55 euro a disposizione;
in caso di disposizione da sportello/ telephone banking: il costo è di 3 euro se il beneficiario ha conto con gruppo Sella e 5 euro se è extra gruppo Sella
Canone carta di debitosempre se richiesta congiuntamente ad apertura del conto;
solo primo anno per carte richieste successivamente
Dal secondo anno costo di 13 euro (fatte le eccezioni già dette)
Canone carta di credito Visa o Mastercardn.d.41€

(Costi e condizioni dal foglio informativo ufficiale Websella aggiornato al 7 Ottobre 2020)

Come si apre il conto?

Focalizziamoci sulla procedura online considerato che l’operazione di apertura da filiale ha un costo. Per la prima fase è sufficiente cliccare sul tasto funzione Apri il conto Websella e poi seguire le istruzioni che riguarderanno la creazione del profilo, l’inserimento dei dati personali, ecc

Tra le prime scelte va deciso se il conto sarà cointestato (fino a tre cointestatari) oppure no. Rispetto al passato (quando bisognava terminare il tutto in filiale per il riconoscimento degli altri cointestatari) ora si può procedere sempre perfettamente online, usando la firma digitale. Le procedure di inserimento e riconoscimento sono tutte a se stanti e perciò in grado di garantire la più ampia riservatezza dei dati.

La scelta successiva riguarda come si vuole concludere l’iter per il riconoscimento. Grazie alla possibilità di riconoscimento da un operatore con webcam tramite contatto Skype, non è nemmeno necessario avere un altro conto o carta conto con Iban dal quale far partire un bonifico. Se non si ha una webcam oppure un conto online rimane l’opzione del riconoscimento recandosi in una delle filiali Sella.

Terminato l’inserimento di tutti i dati richiesti, fatta la personalizzazione del conto (ad esempio spuntando la richiesta della carta di debito, cc), si dovranno confermare le varie autocertificazioni, seguire le indicazioni per la firma digitale tramite OTP e quindi attendere i tempi di Sella per le verifiche previste dalla legge.

Contatti

Se si ha la necessità di ottenere assistenza, si potrà parlare con un operatore del servizio clienti, in orari variabili che dipendono dal tipo di canale usato. In particolare è possibile parlare con un operatore:

  • tramite chat presente sul sito dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17,30,
  • via telefono ai numeri Sella 800.142.142 se si chiama da fisso dall’Italia oppure +39-015.2434617 se si chiama da cellulare oppure dall’estero, negli orari che vanno dalle ore 8 alle ore 21, sempre dal lunedì al venerdì compresi;
  • videochiamata su Skype, accedendo dall’internet banking, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16.

Opinioni e conclusioni

Al di là delle singole recensioni e delle opinioni personali, con Websella ci troviamo di fronte a un tipo di servizio dedicato agli internauti convinti, che desiderano un conto da gestire principalmente online senza limiti di spazio e di orario.

E’ possibile soprassedere anche sull’assenza della remunerazione vista la possibilità di associare un conto deposito vincolato appositamente dedicato ai possessori del conto corrente di Banca Sella. Anche in questo caso l’apertura può avvenire completamente online in maniera gratuita mentre in filiale viene richiesta una commissione una tantum pari a 35 euro. Il tasso proposto al 7/10/2020 (Fonte sito ufficiale Banca Sella) è pari allo 0,30% per un orizzonte temporale di 6 o 12 mesi.

Ultimo aggiornamento: 4 febbraio, 2021