Conto for We con o senza accredito: come variano i costi?

Un conto corrente interamente dedicato alle donne è l’idea che ha spinto le banche del gruppo Bcc e credito cooperativo a sviluppare il conto corrente denominato Conto For We, ovvero “ForWe – For Women Energy”. In realtà non si tratta solo di un conto corrente, ma di una linea di prodotti e servizi dedicata alle donne, siano esse madri, pensionate, dipendenti o libere professioniste.

Quali caratteristiche presenta?

Questo conto si presenta come un conto corrente a canone, così da rispondere alla prima sfida, ovvero quella di costi certi e chiari. Il canone è fissato a 2 euro mensili (è però richiesto l’accredito dello stipendio o della pensione per mantenere questa condizione)ed è comprensivo dell’internet banking e delle relative operazioni online illimitate (quindi sempre gratuite). Per garantire maggiore libertà di prelievo, senza dover fare i conti con costi aggiuntivi, viene offerta la gratuità di tutti i prelievi fatti presso gli Atm del gruppo Bcc Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea. La carta associata è abilitata inoltre con tutti i più moderni sistemi di pagamento in mobilità (al momento sulla pagina ufficiale vengono indicati Samsung Pay, Google Pay, Apple Pay e Garmin Pay).

(Fonte: sito ufficiale Contoforwe.it – Data: 9 Gennaio 2020)

conto for we

Solo via web?

Come appena evidenziato, il conto for We ha un’anima fortemente digitale. Ma se si ha bisogno di assistenza o di una consulenza? Questo conto, pensato innegabilmente per un uso soprattutto on line, non lascia le utenti a se stesse, in quanto se si ha la necessità di avere ragguagli, chiarimenti, consulenza o aiuto, non si dovrà fare altro che recarsi presso una filiale del Gruppo e parlare con un consulente. L’assistenza è garantita comunque tutti i giorni, 24 ore su 24 anche a distanza, soprattutto per gli acquisti o i prelievi effettuati con la carta associata al conto.

Costi

Come detto, il canone è pari a 2 euro in caso di accredito dei propri emolumenti mentre passa a 4 euro senza accredito. Per il resto i costi sono uguali e possono essere riferiti quasi esclusivamente ad un utilizzo ‘non’ online. Nel particolare a pagamento avremo:

  • bonifici da sportello: 4 euro (anche all’estero);
  • registrazione operazione da sportello (si aggiunge al costo dell’operazione): 4 euro;
  • estratto conto cartaceo (contabile oppure a scalare): 1,80 euro;
  • documento di sintesi: 1 euro;
  • rilascio carnet di assegni: 5 euro;
  • versamento contante: 4 euro;
  • prelievi non da ATM Bcc: 2 euro.

Inoltre, in caso di apertura di credito in conto corrente chi accredita i propri emolumenti sconta un tasso pari al 6,50% che passa all’11,90% senza accredito.

Zero in entrambi i casi le spese di apertura conto così come le commissioni per MAV, Rav e Riba.

(Fonte: sito ufficiale Contoforwe.it – Data: 9 Gennaio 2020)

carta di debito conto for we

La carta di debito

Compresa nel conto corrente, senza alcun costo aggiuntivo (zero canone), c’è la carta di debito, che funziona in Italia grazie ai circuiti Bancomat e PagoBancomat. Non solo, questa card può essere usata anche all’estero in quanto appartiene anche al circuito di Mastercard e Maestro.

L’uso della carta di debito associata al conto corrente permette anche di ottenere un cashback del 3% per gli acquisti effettuati su Ventis.it (ovvero un importo pari al 3% delle somme spese viene accreditato sul conto corrente).

La carta usufruisce della tecnologia CHIP&PIN e del cosiddetto scudo anti frode che la rendono particolarmente sicura.

(Fonte: sito ufficiale Contoforwe.it – Data: 9 Gennaio 2020)

Contatti

Per richiedere informazioni bisogna rivolgersi alle banche del gruppo BCC Iccrea che hanno aderito all’iniziativa, per individuare le quali è consigliabile consultare l’elenco presente sul sito ufficiale. In particolare in basso a destra si trova la funzione che permette di aprire l’elenco delle banche aderenti. In alternativa è possibile utilizzare il tool di ricerca posto nella parte centrale alla fine della pagina stessa:

In questo caso è sufficiente inserire l’indirizzo e la località per la quale si ha interesse e cliccare sul banner ‘Trova filiale’.

In filiale sarà possibile informarsi anche sull’esistenza di eventuali promozioni legate all’apertura del c/c come ad esempio quella terminata alla fine del 2019 che garantiva l’assegnazione di ben mille Gift Card Ventis.it del valore di Euro 200 cadauna.

(Fonte: sito ufficiale Contoforwe.it – Data: 9 Gennaio 2020)