Carta conto MPS Spider: la prepagata adatta a studenti e giovani lavoratori

Banca Monte dei Paschi di Siena proponeva come carta conto la Mps Spider, ovvero una carta ricaricabile che consentiva di soddisfare sia le necessità classiche di pagamento (online e tramite Pos), che di prelievo attraverso gli sportelli Atm, che una operatività bancaria intermedia. Parliamo al passato poichè, come confermatoci dal servizio clienti, questa ricaricabile non è più richiedibile.

Ma attenzione la carta conto Mps spider è andata in pensione solo per i nuovi clienti. Infatti chi ha già la ricaricabile Mps, a rinnovo potrà ugualmente ottenere una nuova carta Spider, con le condizioni dei costi aggiornate al momento della nuova emissione. Vediamo quindi le condizioni proposte ad oggi 11 marzo 2020 dal foglio informativo reperibile sul sito ufficiale della banca senese specificando però che il documento riporta la data di ottobre 2019.

Caratteristiche della carta conto

Trattandosi di una carta conto di tipo classico, il costo è costituito dal canone, ma anziché essere di tipo mensile è annuale, ed è pari a 10 euro.

Altri prodotti Banca Monte dei Paschi di Siena

Conto corrente Mps
Conto corrente Widiba
Carta Conto Spider
Mps internet banking
Widiba carta di credito
Maestro Widiba
Widiba Home
Widiba conto deposito

Come detto sono compresi i servizi di Internet Banking e Mobile Banking (che hanno sostituito PasKey) che ne consentono la gestione on line, garantendo anche un buon livello di sicurezza. Nel costo di gestione sono comprese le operazioni di pagamento dei bollettini mav (tutti gli altri hanno un costo di 1,00 euro compresi i postali convenzionati, oltre ai freccia e rav) e le ricariche telefoniche.

E’ possibile prelevare gratuitamente dagli sportelli atm del gruppo Mps, mentre per quelli extra gruppo il costo è di 2,10 euro se intra Ue e di 4 euro su quelli extra Ue.

carta mps spider

E’ possibile disporre anche ricariche di altre carte prepagate MPS gratuitamente o trasferimento di fondi con gli stessi costi. Tuttavia mancano altre operazioni bancarie come ad esempio le domiciliazioni bancarie delle utenze e il pagamento di rid. E’ però disponibile il servizio di accredito dello stipendio/pensione. E’ possibile inoltre usufruire delle notifiche via sms al costo applicato dal gestore telefonico di appartenenza.

Infine il costo delle operazioni di ricarica variano in funzione del canale usato: 1€ se si usufruisce dei canali telematici, di 1 euro tramite sportello Atm, e 2,50€ in contanti o tramite giroconto con richiesta in filiale.
Tra le modifiche apportate è stata tolta la possibilità di ottenere estratto conto, saldo ed altre informazioni tramite sms, ed è rimasta la sola possibilità del servizio Digital Banking se non si vogliono sostenere costi, poiché questo tipo di informazioni a sportello bancario prevede 3 euro di spesa.

(Fonte: foglio informativo Mps Spider valido a partire da ottobre 2019)

Una carta con opportunità ma anche tanti limiti

Questa carta si presenta quindi come uno strumento ibrido, che riesce ad offrire il meglio delle carte di pagamento ma non il servizio di conto corrente vero e proprio, una lacuna da colmare necessariamente attraverso l’apertura di un conto corrente di tipo più classico, a meno che il suo utilizzo non venga fatto da giovani che non necessitano di particolari servizi.

Non a caso la carta Mps Spider è stata usata per stipulare delle convenzioni con alcuni atenei quali Catania, Siena e Calabria, con l’eliminazione del canone indipendentemente dal canale di richiesta impiegato.

Per ottenere assistenza tecnica sulla carta conto Spider è possibile contattare il servizio clienti al numero verde gratuito 800 414 141. Per chiamate che provengono dall’estero è necessario utilizzare il +39 0577 382999, in questo caso però la telefonata sarà a pagamento.

Quale alternativa con Monte dei Paschi?

quickcard mps

La scomparsa della Mps Spider ha lasciato un vuoto nell’offerta dell’istituto di credito che la banca senese ha già colmato con la nascita della Quickcard disponibile nella versione anche Plus. Anche in questo caso troviamo la possibilità di avere una carta prepagata in una versione ricaricabile evoluta e contactless, che offre la sicurezza del circuito Visa Electron per gli acquisti in negozio e online e tutta la praticità dell’Internet e Mobile Banking per svolgere in totale autonomia le principali operazioni bancarie.

La versione Quickcard standard mantiene anche un plafond di 10.000€ e una validità di tre anni, mentre la versione plus arriva a 30 mila euro. Quest’ultima versione è in realtà la carta che dobbiamo confrontare con la Spider visto che a differenza della standard permette di eseguire le principali funzionalità delle carte conto. Nel particolare con la Quickcard Plus è possibile:

  • fare bonifici SEPA sia in entrata che in uscita;
  • accreditare propri emolumenti (pensione e stipendio)
  • pagare bollettini oltre che MAV e RAV.

Il canone mensile è pari ad 1 euro mentre non ci sono costi di emissione. I costi sono invece in linea con la Spider a partire dalle commissioni richieste per i prelievi che sono gratuiti solo su ATM della banca senese mentre costano 2.10 euro in caso di altri istituti di credito.

Data rilevazione: 11 marzo 2020 – Fonte: sito Mps


Ultimo aggiornamento: 11 maggio, 2020