Carta prepagata Illimity: costi, richiesta e funzionamento

Chi cerca una carta prepagata versatile per prelevare ed affrontare piccole e grandi spese quotidiane (anche online) può affidarsi alla carta prepagata Illimity, lanciata recentemente dall’omonima banca.

Con il conto corrente di Illimity Bank si possono avere a disposizione 3 carte di pagamento con le quali effettuare spese e prelievi: la carta di credito, la carta di debito internazionale e la carta prepagata Illimity. Quest’ultima è una carta ricaricabile che offre servizi evoluti come Google Pay ed Apple Pay, ma non è una vera carta conto. Anche per questo è preferibile usarla in abbinamento con il bancomat (collegato in automatico al conto corrente) ed eventualmente con la carta di credito (che invece è facoltativa per cui va richiesta).

Principali caratteristiche e condizioni economiche

immagine carte prepagate illimity

La carta prepagata Illimity può essere usata per fare prelievi di contante e per fare acquisti e pagamenti nei negozi fisici. Se si vuole si può abilitare anche per i pagamenti e gli acquisti on line (l’opzione si può attivare e disattivare in funzione delle necessità). Il circuito di funzionamento è Mastercard.

La scelta del look della carta prepagata Illimity permette di spaziare tra 5 colorazioni differenti: arancione, rosso, giallo ocra, blu e magenta, con in più la particolarità di poter scegliere anche i disegni stampati sulla carta, che la rendono ancor più personalizzata (anche in questo caso si hanno a disposizione 5 disegni stilizzati diversi). Ricordiamo che ogni richiedente può ottenere fino a 2 carte prepagate(che si possono scegliere con la stessa colorazione oppure in due colori diversi).

Le carte sfruttano la tecnologia contactless oltra a quella chip&pin e con banda magnetica quindi si possono usare con ogni tipologia di Pos in circolazione oggi.

Prodotti e servizi Illimity Bank

Conto corrente IllimityBank
Carta prepagata Illimity
Carta di credito Illimity

Come già accennato all’inizio. in più si può scegliere di effettuare il pagamento con Google Pay o Apple Pay, se la carta è stata registrata nelle rispettive app e si ha un pos compatibile con queste metodologie.

Il plafond massimo della card è pari a 12.500 euro. A livello di sicurezza si gode di tutte le opportunità previste da Mastercard, che vanno dalla 3D secure code (da attivare per gli acquisti on line) al servizio di SMS Alert. Dalla app di Illimity Bank si ha la possibilità di gestire la funzionalità online della card oltre che procedere alla visualizzazione del PIN (aspetto che evita il rischio di annotazione in modi meno sicuri).

Costi e commissioni della carta

Per quanto riguarda i costi vanno considerati quelli collegati all’emissione e poi all’utilizzo, in quanto non è previsto un canone mensile. Partiamo dai costi di attivazione che sono pari a 15 euro e vanno sostenuti sia alla prima emissione che a quelle successive dopo la scadenza della card stessa.

Per gli acquisti non sono previste commissioni, mentre per i prelievi si hanno 2 euro per ogni operazione, sia in zona Ue che per quella extra Ue.

Infine ci sono i costi di ricarica, che si possono effettuare attraverso tre canali differenti:

  • in contanti presso i punti vendita Sisalpay con una commissione pari a 2,50 euro;
  • con un’altra carta di pagamento Nexi (in questo caso si deve chiamare il servizio clienti di Nexi oppure usare l’app Nexi) con una commissione di 2 euro;
  • dall’area personale di Home Banking del conto corrente di Illimity Bank pagando 1 euro a ricarica.

(Fonte: sito ufficiale Illimity Bank – Data: 4 dicembre 2019)

Come si richiede la carta?

Per diventare titolari della carta prepagata Illimity bisogna avere un conto corrente Illimity. Quindi i requisiti sono gli stessi previsti per l’apertura del conto con questa banca, in primis essere almeno maggiorenni. Infatti la procedura di richiesta impone il login nell’area personale dell’home banking, e poi si deve seguire come percorso:

  • entrare nella sezione “CARTE”;
  • cliccare su “Aggiungi carta”;
  • quando si apre il menu con le varie scelte si deve cliccare su “Carta prepagata”;
  • qui si dovrà fare la scelta del tipo di colore;
  • inserire nell’apposito spazio l’indirizzo dove la carta verrà spedita;
  • attivare la carta tramite la prima ricarica una volta che la si riceve.

Per i minorenni?

immagini carta yap virtuale

La carta prepagata Illimity non è stata pensata per le esigenze dei minorenni, ma il problema si risolve con facilità scegliendo di usare la carta YaP di Nexi. Ma attenzione: nella versione ‘proposta’ da Illimity Bank ci troviamo davanti a una carta dematerializzata (o digitale) per cui per usare YaP bisogna prima scaricare l’apposita app. I clienti della banca digitale che la scaricano possono ottenere varie promozioni. Per esempio al 4 Dicembre 2019 sono previsti:

  • bonus di benvenuto per i clienti illimity che scaricano Yap;
  • cashback che permette di recuperare una percentuale degli acquisti fatti sempre tramite Yap.

Il funzionamento è semplice: aprendo l’app e loggandosi, si segue la procedura per autorizzare i pagamenti che avvengono poi avvicinando il proprio smartphone al pos con il quale il venditore incassa il pagamento. In più Yap permette di trasferire delle somme a utenti amici che abbiano a loro volta Yap. Per ricaricare il credito su Yap si può:

  • usare una carta di credito;
  • ricaricare in contanti presso bar e tabacchi SISAL;
  • fare un bonifico dal conto corrente di una qualsiasi banca;
  • trasferire denaro da YAP a YAP.

(Fonte: sito ufficiale Illimity Bank – Data: 4 dicembre 2019)

(Approfondimenti: Carte prepagate ricaricabili in tabaccheria)

immagine carte prepagate illimity