Snai Card, depositi e prelievi: come funziona il conto gioco Snai?

Snai è uno dei più importanti concessionari che si occupa della gestione dei giochi autorizzati in Italia, che tra l’altro nel 2021 si è ulteriormente ampliato tramite l’acquisizione di Happybet. Come per ogni altro tipo di concessionario, per poter effettuare le attività e giochi online bisogna essere registrati e per farlo ci si può rivolgere anche ad uno degli oltre 1500 punti presenti sul territorio nazionale.

Indice articolo

Come ci si registra?

Per registrarsi si hanno più possibilità. Infatti, per poter aprire una posizione, il relativo conto gioco ed ottenere il rilascio della SnaiCard, ci si può registrare:

  • direttamente sul sito online (in questo caso bisogna inviare la documentazione richiesta entro 30 giorni altrimenti il conto verrà sospeso, e successivamente si può arrivare anche alla chiusura);
  • presso una ricevitoria Snai (che al momento della registrazione richiede i documenti di identità e rilascia immediatamente la card associata).

Focalizzandoci sulla modalità online si può procedere all’apertura del conto gioco anche via mobile, sia tramite il sito in modalità ‘smartphone’ https://m.snai.it/ e sia scaricando le App. Le credenziali per il conto gioco online sono le stesse sia da web che da app. In tutti i casi si deve inviare (nel punto Snai ‘esibire’) un documento di identità non scaduto che può essere: carta di identità italiana, patente di guida italiana, passaporto (italiano o estero).

L’invio dei documenti a Snai deve avvenire entro trenta giorni altrimenti il conto verrà momentaneamente bloccato. L’account sarà invece definitivamente chiuso dopo altri 60 giorni.

Nel solo caso di apertura da punto Snai fisico, è necessario attivare il conto gioco prima di poterlo utilizzare. L’attivazione avviene inserendo i codici ricevuti, che sono le ultime 8 cifre della SNAI Card e il PIN da 4 cifre. Più precisamente bisogna:

  • via web: entrare nell’home page del sito e cliccare su Attiva conto aperto in negozio;
  • da mobile, tramite l’App Sport, selezionare la voce di menu Conto e poi Attiva Conto Punto Snai.

Come si fa la chiusura

Si può procedere alla chiusura del conto gioco senza limiti temporali, in qualsiasi momento e senza costi inviando la richiesta (firmata e accompagnata da documento di riconoscimento) via mail a gestionesnaicard@snaitech.it.

logo snai

Costi e condizioni

BookmakerSnai
Metodi di ricaricaCarta di credito o prepagata; Postepay; PayPal; Skrill; Neteller; Ricarica SNAI card; Ricarica Snaipay; Bonifico.
Importo minimodipende dal tipo di modalità scelta
BonusSi Disponibili numerosissimi bonus che sono strutturati a seconda del tipo di sport, altro tipo di scommessa o gioco, oltre che le varie attività proposte tramite il casinò.

Fonte: sito ufficiale Snai – Data:20 settembre 2022

La Snai Card: quanto costa?

Snai ha scelto di abbinare al conto gioco una propria carta (la Snai Card) che, a differenza di quanto fatto da Lottomatica (con la Lottomaticard), non ha costi e serve per poter gestire proprio il conto, non assolvendo la funzione aggiuntiva di metodo di pagamento se non per poter ricaricare il conto stesso.

Come fare le ricariche e i prelievi?

Come appena detto il ‘mezzo’ direttamente collegato al conto gioco (ciascun giocatore ne può aprire solo uno) è proprio la Snai Card che permette di effettuare depositi e prelievi (come detto non rappresenta però un vero e proprio mezzo di pagamento).

Per ricaricare il conto si possono usare le carte di credito dei circuiti di pagamento Visa, MasterCard, Visa Electron e quindi in generale le prepagate, oltre al bonifico bancario, e alle principali forme di moneta elettronica come Paypal, Skrill e Neteller, e le ricariche Snai. Tuttavia ci sono dei massimali piuttosto rigidi.

"logo

Per esempio per le carte di credito e di debito accettate si va da 10 a 500 euro al giorno. Nella maggioranza dei casi il metodo di pagamento impostato per il deposito potrà essere usato anche per il prelievo. N.B. L’impostazione di un sistema di pagamento non lo rende predefinito per sempre. Anzi dall’area personale si può sempre modificare senza particolari problemi.

logo mezzi di pagamento

Sulle operazioni di ricarica non sono previste commissioni, mentre per quelle di prelievo dipende dal numero, in quanto sono previsti prelievi gratuiti fino a 3 al giorno o 5 in 7 giorni, superati i quali si sostiene il costo di 2€ per ogni altro prelievo.

Inoltre ci sono limiti di importo, pari a 997 euro per operazione, per un totale di 3 mila al giorno se si usa la Postepay (stessi massimali in caso di Paypal) e 21 mila per il mensile. Scegliendo il bonifico domiciliato Poste italiane o bancario, allora le somme vanno da un minimo di 50 euro ad un massimo di 10 mila euro, sempre per il prelievo settimanale e 70 mila per quello mensile.

Tra le opzioni di prelievo è contemplato anche il voucher Snai, che però prevede un massimale di 999 euro ogni 7 giorni, e che richiede una prenotazione di almeno 72 ore.

Ultimo aggiornamento: 20 settembre, 2022