Recensione conti correnti online Findomestic: davvero a zero spese?

Se sei alla ricerca di un conto corrente online che riduca al minimo i costi di gestione, il conto Findomestic potrebbe fare al caso tuo. Continua a leggere il seguente articolo: cercherò di fornirti delle informazioni utili riguardanti costi, caratteristiche e modalità d’apertura di questo interessante prodotto.

logo findomestic

Cosa offre Findomestic Banca

Nel passaggio da finanziaria a banca, avvenuto da diversi anni, Findomestic si è dotata di tutti i prodotti che un istituto bancario solitamente propone ai propri clienti, in primis il conto corrente. L’appartenenza allo stesso gruppo di BNL (fanno parte entrambe di Bnp Paribas) potrebbe far pensare che il conto corrente di Findomestic rappresenti un riflesso di prodotti offerti direttamente dalla Banca Nazionale del Lavoro o dalla divisione online Hello Bank.

Niente di più sbagliato, nella pratica infatti le cose sono andate in modo diverso (leggi anche Bnl revolution). Nell’offerta Findomestic troviamo ben due tipologie di conto corrente, chiamate Smart e Prime, alle quali si aggiunge il conto Base, previsto dalla legge e destinato ai pensionati o ai meno abbienti.

Vediamo ora le caratteristiche principali dei conti Smart e Prime in quanto, al di là delle opinioni personali, è con i dati oggettivi che bisogna sempre confrontarsi per scegliere al meglio in base alle proprie necessità.

Caratteristiche dei conti Smart e Prime

I conti correnti di Banca Findomestic presentano una forte componente ‘digitale’ che permette una gestione completa da pc e da app dedicata. Nel particolare le peculiarità principali possono essere così riassunte:

  • Gestione completa del conto mediante web;
  • Possibilità di tracciare tutte le entrate ed uscite monetarie come un vero e proprio bilancio personale integrato;
  • App di Findomestic per Iphone, Ipad, dispositivi Android e BlackBerry;
  • Servizio di alert via sms gratuito sulle App;
  • Operatività integrata da pc, smartphone, tablet e Atm Bnl;
  • One time password sull’App;
  • Carta bancomat Mastercard (internazionale);
  • Carta di credito Mastercard con tecnologia contactless, sia a saldo che revolving.

immagine carte di pagamento findomestic

Per l’apertura di entrambi i conti sono previsti i seguenti requisiti:

  • essere maggiorenni;
  • avere residenza in Italia.

Per entrambi inoltre l’apertura è gratuita e si può procedere sia recandosi presso una filiale Findomestic oppure tramite la richiesta online (con l’ausilio della firma digitale). Come differenze ‘macroscopiche’ troviamo invece sia il canone mensile applicato, più piccolo nella versione Smart, che la tipologia di operazioni che ci rientrano.

-Smart

Per quanto riguarda il Conto Corrente Smart il canone è di 3,90€ al mese (attualmente in promozione, con i primi 6 mesi gratuiti) e comprende solo il costo di alcuni servizi, mentre gli altri sono a ‘consumo’. Quindi abbiamo un conto ibrido, con un canone che comprende solo una parte dell’operatività. Si tratta di una soluzione dedicata a chi fa un uso molto essenziale del conto e preferisce quindi pagare di più solo quando effettivamente ne fa un utilizzo diverso dal solito.

Altri prodotti Findomestic

Conto corrente Findomestic
Findomestic conto deposito

L’importo a regime può comunque essere ridotto sottoscrivendo alcuni servizi o prodotti e cioè:

  • accredito stipendio: sconto 1€;
  • rimborso rata finanziamento con Findomestic: sconto 1€;
  • sottoscrizione polizze del gruppo: sconto sempre pari ad 1€.

Lo sconto totale potrà quindi essere di 3 euro, portando il canone a 0,90 € al mese.

scontistica canone conto findomestic

Le operazioni comprese nel canone sono:

Sono invece a pagamento i prelievi sia in Italia che all’estero (1,5 euro) e i pagamenti di bollettini postali (2 euro).

(Fonte: sito ufficiale Findomestic – Data 4 dicembre 2019)

-Prime

Con il Conto Corrente Prime il canone comprende il costo di tutti i servizi di pagamento e di prelievo. Questa soluzione ha logicamente un canone più alto (6,90 €/mese), ma permette al titolare, che sfrutta un’operatività intensa, di conoscere a monte il costo che sosterrà ogni mese.

Le condizioni per quanto riguarda il sistema di sconti sono in linea con il conto Smart (possono quindi portare il canone a 3,90€ mensili) così come la gratuità per i primi 6 mesi dall’apertura.

In conclusione questo conto corrente Findomestic azzera i costi di tutte le operazioni, per cui rispetto alla versione Smart sono sempre gratuiti anche i pagamenti dei bollettini e i prelievi sia in Italia che all’estero.

N.B. Al momento dell’apertura bisogna decidere se si vuole aprire il conto Smart oppure la versione Prime.

Riepilogo condizioni

BancaFindomestic (Gruppo BNL Paribas)
Nome ContoSmart e Prime
Canone annuoSmart 3,90 euro
Prime 6,90 euro
N.b. sono previsti sconti con la sottoscrizione di alcuni prodotti e servizi
Numero verde848 844 999

I servizi ‘aggiuntivi’

Tra i servizi più particolari troviamo il Soglia Guadagno, che permette di impostare un saldo massimo sulla giacenza del conto corrente, superato il quale le somme in più vengono spostate sul Conto Deposito Findomestic così da remunerarle ai tassi applicati in quel momento.

Poi troviamo Pago Sereno che è una linea di credito revolving sul conto corrente Findomestic, che permette di rateizzare i pagamenti fatti con il conto (la durata di rateizzazione va scelta tra tre o sei mesi).

Se si ha bisogno di liquidità immediata si può anche usufruire dell’anticipo contanti tramite la carta di credito Findomestic, che permette di ottenere la somma con un bonifico direttamente sul proprio conto. Per poter procedere sarà sufficiente:

  • accedere alla propria Area Clienti sul sito (o con APP) e loggarsi, quindi entrare nella sezione Carte di Credito;
  • chiamare il numero verde 800 866 116.

Guida all’apertura del conto

-Online

Si compila in ogni sua parte il form online, a cui si accede cliccando su un bottone ‘Apri il conto’ presente sul sito ufficiale Findomestic. Quindi basta attendere l’arrivo della documentazione che va letta e completata (sempre online) fino alla firma digitale. Questa ‘avviene’ semplicemente inserendo l’OTP che viene mandato sul numero di cellulare inserito nell’apposito spazio nella fase di compilazione. La richiesta termina allegando ‘via web’ con upload le copie dei documenti richiesti.

-In Agenzia

Si devono portare i documenti che dimostrano l’identità e la domiciliazione in Italia. Alla compilazione dei moduli provvederà direttamente l’operatore che si dovrà occupare anche dell’anagrafica, ecc.

Altri articoli: conto corrente remunerato.

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre, 2019