Conto Tascabile: è davvero la miglior carta conto online per te?

Le carte conto possono offrire livelli di operatività anche molto diversi tra di loro, come si può facilmente apprezzare con il Conto Tascabile di CheBanca. In realtà si tratta di un prodotto che è sul mercato già da diversi anni, il che ha permesso il consolidamento di opinioni tutto sommato positive per chi vuole una versione “light” di conto corrente.


Cos’è ?

Si tratta di una soluzione alternativa ad un conto corrente bancario classico. In sostanza, Conto Tascabile, è una carta prepagata ricaricabile con le funzioni di un conto corrente, grazie alla presenza del codice IBAN che permette di effettuare e ricevere bonifici. Offre un’operatività ampia: ad esempio consente di poter fare bonifici di ristrutturazione, pagamento di imposte e F24.

Come la usi ?

Grazie alla comodità tipica di una carta di plastica, puoi effettuare tutte le operazioni che vuoi, dove vuoi e quando vuoi. Nel particolare è possibile fare:

  • Pagamenti in tutto il mondo, nei negozi (circuito Mastercard) o su internet: gratis
  • Accredito stipendio o pensione: gratis
  • Bonifici in entrata ed uscita: gratis
  • Ricarica cellulare: gratis
  • Pagamenti MAV, RAV, F24 e bollette: gratis
  • Rifornimento carburante gratis
  • Prelievo contante: gratis

Tra gli spunti di maggiore interesse troviamo in particolare la possibilità di poter prelevare gratuitamente in euro presso gli ATM in zona Sepa gratis.

Fonte: sito ufficiale CheBanca – Data: 18/04/2018

Condizioni economiche

Le principali voci di spesa e costi, oltre che i massimali applicati sono:

Limiti di prelievo e uso

Il plafond di Conto Tascabile è di 50 mila euro. Ogni persona fisica può richiedere fino ad un massimo di 5 conti contemporaneamente. Come limitazioni per l’uso troviamo:

  • Limitazione spesa mensile: 50 mila euro
  • Limitazione spesa giornaliera: 5 mila euro
  • Importo massimo prelievo contante al giorno Pagobancomat: 500 euro
  • Importo massimo prelievo contante al mese Pagobancomat: 3 mila euro
  • Importo massimo prelievo contante al giorno Mastercard: 500 euro
  • Importo massimo prelievo contante al mese Mastercard: 3 mila euro

Fonte: sito ufficiale CheBanca – Data: 18/04/2018

Costi

  • Bonifici area Sepa (sia ordinario che ricorrente): gratis
  • Giroconto: gratis
  • Pagamento Mav: gratis
  • Pagamento Canone Tv: Gratis
  • Utenze: Gratis

Fonte: sito ufficiale CheBanca – Data: 18/04/2018

Quanto costa?

Conto Tascabile è fra le carte conto più economiche presenti sul mercato? La carta conto di CheBanca prevede un canone mensile di 2 euro. Non sono previsti costi neanche per il blocco e invio di una nuova card.

Come la ricarichi ?

E’ possibile ricaricare fino a 50.000 euro (capienza massima), con bonifico, in contanti presso una filiale CheBanca!, via Internet o al telefono, senza pagare nessuna commissione di ricarica. Ovviamente è possibile utilizzare anche l’accredito di pensione o stipendio per ricaricare la card. (Fonte: sito ufficiale CheBanca – Data: 18/04/2018)

Come la controlli ?

Ad ogni utilizzo della carta conto ricevi un sms gratuito ! (oltre ad una e-mail di notifica). E’ possibile aumentare la sicurezza soprattutto per l’uso online e la gestione dell’internet banking associato, attivando la strong authentication (sempre dall’interno dell’internet banking entrando nell’area personale). Quest’opzione prevede l’invio di una password OTP che si aggiunge e non sostituisce la doppia password numerica per le disposizioni. La sicurezza è garantita anche per l’accesso all’internet banking che richiede l’inserimento del:

  • codice cliente;
  • data di nascita;
  • codice segreto inviato da CheBanca stessa.

Come si richiede?

La richiesta di Conto Tascabile può essere fatta online oppure essere iniziata on line poi terminata presso una delle filiali CheBanca.

Richiesta on line

L’avvio della procedura di richiesta si fa partire semplicemente collegandosi al sito ufficiale. Una volta cliccato sul pulsante Richiedi Conto Tascabile si andrà automaticamente nella schermata dove dovremo indicare se siamo o meno già clienti CheBanca.

Infatti i già clienti possono richiedere velocemente la Conto Tascabile direttamente nell’internet banking. Basterà infatti:

  • loggarsi (da notare che Conto Tascabile sfrutta lo stesso internet banking disponibile per i conti correnti Digital e Yellow);
  • entrare nella sezione “carte e conti”;
  • scegliere l’opzione “Richiedi nuovo prodotto” e quindi spuntare “Conto Tascabile”.

Se non si è già clienti si verrà portati alla schermata che dovremo completare con i nostri dati:

In questa fase si dovranno avere a portata di mano alcuni dati obbligatori che sono:

  • documento d’identità;
  • tessera sanitaria o c.f.;
  • cellulare;
  • l’iban di un conto corrente.

Da notare che si può non avere un conto corrente già attivo né con CheBanca e né con altra banca, ma in questo caso il riconoscimento dovrà essere completato in filiale. E’ possibile velocizzare la compilazione dei dati personali usando una delle due opzioni social:

Terminata la fase di compilazione degli spazi necessari (che potrà essere sospesa e ripresa quando si vuole) si potrà scegliere se terminare la procedura con:

  • caricamento dei documenti in modalità digitale, invio e successivo bonifico di riconoscimento;
  • una ‘vista’ in filiale senza stampare il modulo di richiesta e portando con sè i documenti usati in fase di registrazione.

Nell’arco di alcuni giorni la carta Conto Tascabile verrà inviata all’indirizzo inserito in fase di registrazione, mentre il pin verrà mandato in modo separato. La Conto Tascabile arriva non attiva e va attivata seguendo le semplici indicazioni riportate nella lettera che la accompagna.

Ultimo aggiornamento: 20 aprile, 2018