Carta di credito Hello card di Bnl: zero canone, tanti vantaggi

Una costante in casa Bnl, da quando è entrata a far parte del gruppo BNP Paribas, è che le alternative su cui poter orientare le proprie scelte di sicuro non mancano. Un esempio abbastanza eclatante è dato proprio dal comparto delle carte di credito, dove a una card che conta sostanzialmente su opinioni positive, come la Hello!Card è stata affiancata la Hello!Duo.


Altri prodotti Hello Bank

Conto corrente Hello Money
Carta conto Hello Free
Hello Bancomat
Hello Card
Carte Hello Duo
Mutuo Hello Bank

Quindi rimanendo sul piano del confronto dei prodotti interni, perché preferire la prima alla seconda? La scelta dipenderà ovviamente da ciò di cui si ha bisogno, dal tipo di uso che si fa delle carte, e da quanto si è disposti a spendere per i loro servizi.

Da questo punto di vista emerge già una differenza che per alcuni è fondamentale: la Hello!Card, che usa un circuito affidabile e diffuso come Mastercard, è gratuita. La “Duo” per ovvie ragioni invece non lo è.

Costi e condizioni

BancaHello Bank – BNL
Nome CartaHello Card
Canone annuo0,00€
Anticipo contante4% con un minimo di 2,58 euro
Plafond5.000 euro


Caratteristiche e costi della Hello!Card

Il plafond è di 5 mila euro, e come costi fissi vanno affrontati solo quelli dei documenti in modalità cartacea al costo di 1 euro l’uno, che sono facoltativi (online non costano nulla).

In caso di anticipo contante, la commissione è del 4% con un minimo di 2,58 euro, sia che venga effettuata su atm del gruppo o extra gruppo. Per le operazioni in valuta differente dall’euro, la commissione è dell’1,70%, mentre non c’è alcuna commissione per il rifornimento di carburante.

La carta partecipa alla raccolta punti del programma payback, anche se la convenzione dei punti non è tra le più favorevoli, rispetto ai competitors (1 punto ogni 4 euro di spesa). Per la sicurezza Bnl ha puntato su tutto ciò che il mercato può offrire, quindi tecnologia chip&pin con controllo incrociato.

Inoltre la carta è dotata di tecnologia contactless, paywave così come previsto da Mastercard, e da sistema di sicurezza per gli acquisti online OTP.

Vantaggi e svantaggi

Il plafond molto ampio, già in partenza, è di per sé un aspetto quanto meno accattivante, ma indubbiamnete il non dover sostenere costi fissi per il suo impiego è il valore aggiunto per questa carta di credito, che piacerà molto ai puristi (che spesso la affiancano alla carta ricaricabile Hello Free per razionalizzare le spese). Invece per coloro che vogliono un prodotto completo, dotato anche della funzione revolving, non rimane che guardare alle offerte di banche concorrenti.

Ultimo aggiornamento: 13 marzo, 2017